Copa Brasil F.: Tandara da record (40)! Il Sesc RJ rompe il digiuno e mette in bacheca il quarto titolo

Copa Brasil femminile: Finale 
Sesc RJ – Praia Clube 3-1 (18-25, 25-21, 25-23, 25-23)
Sesc RJ: Fabiola 3, Tandara 40, Peña 0, Amanda 14, Juciely 13, Milka 7, Natinha (L); Drussyla 4, Gabiru 0. Non entrate: Carol Leite, Renatinha, Lara, n.d., n.d. (L). All: Bernardinho.
Praia Clube: Claudinha 1, Brayelin Martinez 26, Fé Garay 12, Pri Daroit 12, Walewska 8, Carol 10, Lais (L); Monique Pavao 0, Michelle Pavao 3, Fran 2, Suelen (L). Non entrate: Ananda, n.d., n.d.. All: Paulo Coco.

JARAGUA DO SUL – Trascinato dalla super prestazione dell’opposta Tandara, 40 punti (sia secondo il nostro conteggio manuale che secondo quello della tv) che valgono il nuovo record per le manifestazioni brasiliane (battuti i 39 della stessa Tandara e di Tifanny in due differenti match di Superliga), il Sesc RJ rompe 2 anni digiuno e torna a vincere un titolo nazionale mettendo in bacheca la sua quarta Copa Brasil dopo quelle del 2007, 2016, 2017.
Sul fronte opposto ottima prestazione anche per Brayelin Martinez, ma la prestazione della dominicana, che forse avrebbe meritato qualche pallone in più, è stata poco assistita dalle compagne.

LA PARTITA 
1° set: Fabiola apre il match con un ace (1-0), ma il Sesc RJ ha un lungo black out (4 errori in att., 3 di Pena) sul turno di battuta di Carol: 1-7. Dal 2-9 il Sesc RJ risale con uno slash e 2 muri di Juciely (6-9). L’ace di Amanda vale il -2 (10-12), ma Tandara spara out il 10-14 e Martinez allunga ancora con 2 punti consecutivi: 10-16. Juciely spara out il 10-17 e stavolta è il break definitivo. Il distacco infatti non scende più sotto i 5 punti ed un ace della neoentrata Fran su Drussyla chiude sul 18-25.

2° set: Restano in campo Drussyla e Suelen, subentrate nel primo set per Pena e Lais. Amanda firma il primo doppio vantaggio del set (3-1), Martinez (5-2) e Carol (8-4) concedono altri 2 break point con altrettanti attacchi out. Due attacchi consecutivi di Martinez riportano il Praia a -2: 9-7. Amanda concede il 10-9, ma Tandara ristabilisce le distanze: 12-9. Con un break point per parte si arriva al 16-13 poi il Praia Clube pareggia con i contrattacchi di Garay (16-15) e Carol (17-17). Dal 19-19 il Sesc RJ fa il break decisivo con Juciely (attacco e contrattacco) e Tandara (contrattacco e ace): 23-19. Juciely chiude sul 25-21.

3° set: Con 2 contrattacchi di Martinez, 3 muri di Walewska, un muro e un contrattacco di Pri Daroit il Praia Clube va subito in fuga: 2-9 e time out esauriti per Bernardinho. Tandara e Juciely accorciano con 2 punti a testa: 7-10. Drussyla sfrutta una free ball (8-10), Tandara è on fire e ne mette altri due (10-10) mentre Paulo Coco reagisce mettendo Michelle e Lays per Pri Daroit e Suelen. Due punti consecutivi di Milka valgono comunque il sorpasso: 12-11. Garay vince lo scambio più bello della partita per un nuovo ribaltamento di fronte: 12-13. Drussyla invade (12-14), Milka rimedia a muro su Garay: 14-14. Si procede punto a punto perché il Sesc RJ spreca 2 contrattacchi per il sorpasso (16-17) e (17-18), ma quando l’occasion è per Tandara l’opposta non sbaglia: 20-19. Il videocheck svela la deviazione del muro sul contrattacco di Amanda ed è 22-20. Tandara (13 punti nel set) chiude il conto facendo il 23-21, il 24-21 e il 25-23.

4° set: Botta e risposta in avvio (0-3, 3-3), poi per il primo doppio vantaggio del set bisogna attendere l’ace di Milka: 11-9. Il Sesc RJ allunga ancora con l’ace di Juciely (15-12) e l’errore di Pri Daroit (16-12) che viene sostituita da Michelle. Un ace della specialista Fran vale il 17-15, ma Tandara non sbaglia un colpo: 18-15, 19-16, 20-16 e 21-17. Amanda trova il massimo vantaggio (22-17), ma il Praia Clube non molla. Martinez accorcia le distanze (22-19) e con il positivo ingresso in battuta di Monique arrivano un contrattacco di Michelle (23-21) e 2 errori di Drussyla: 23-23. Juciely conquista il match point ed è Drussyla a stoppare il tocco di seconda di Claudinha: 25-23.

Sostieni Volleyball.it