Copa Brasil F.: Vince il Minas di Negro. Servono 198 minuti e 5 match point per piegare il Praia Clube

398
Secondo trofeo stagionale per il Minas

Copa Brasil: Finale (6 febbraio, data locale)
Itambé Minas – Dentil Praia Clube 3-2 (25-22, 27-29, 27-25, 25-27, 15-13)
Minas: Macris Carneiro 0, Priscila Daroit 6, Thaisa Menezes 23, Danielle Cuttino 23, Megan Hodge-Easy 10, Carol Gattaz 13, Leia Silva (L); Priscila Heldes 0, Camila Mesquita 1, Kasiely Clemente 11. All: Nicola Negro.
Praia Clube: Claudia Bueno 5, Fernanda Garay 28, Ana Carolina Silva 17, Brayelin Martinez 6, Anne Buijs 24, Jineiry Martinez 5, Suelen Pinto (L); Monique Pavao 6, Michelle Pavao 1, Rosane Maggioni 0, Mari Paraiba 0, Walewska 3. All: Paulo Coco.

SAQUAREMA – Dopo il campionato mineiro il Minas di Nicola Negro mette in bacheca il secondo trofeo stagionale superando 3-2 il Praia Clube nella finale della Copa Brasil. Per il Minas è il secondo successo nella manifestazione dopo quello ottenuto nel 2019 quando alla guida c’era Lavarini.

La finale, seppur con qualche errore di troppo, è stata tesissima (3 set chiusi ai vantaggi e 4 col minimo scarto) e con continui ribaltamenti di fronte e, anche a causa dei lunghissimi videocheck, ha probabilmente battuto ogni record di durata essendo iniziata alle 21.30 locali e terminata alle 0.48 del giorno dopo (le 4.48 in Italia) dopo 3 ore e 18 minuti di gioco. Quattro i match point sprecati dal Minas nel 4° set, ma nel quinto ne basta uno per chiudere la partita.

PIU’ E MENO – Nel Minas buone prove per Cuttino (23 punti e buone percentuali da posto 2 e da seconda linea, molto meno da posto 4) e Thaisa (23 punti con 9 muri, ma da dimenticare il finale di 4° set in cui ha sprecato 3 palloni per chiudere il match). Fé Garay con 28 punti e il 45% in att. è decisamente la migliore del Praia Clube mentre serata da dimenticare per Brayelin Martinez che visti i numeri disastrosi in attacco (-24% di eff.) si è vista la maggior parte della partita dalla panchina.
LA CRONACA 
1° set: Minas subito in fuga con 2 muri su Brayelin Martinez (2-0, 4-1) e l’errore in attacco ancora della dominicana: 5-1. Fé GarAy in contrattacco (5-3) e Brayelin a muro su Hodge (6-5) accorciano le distanze. L’opposta del Praia però sbaglia ancora in attacco (8-5) e Thaisa in contrattacco riporta le sue a +4: 10-6. Il turno di battuta di Claudinha frutta un ace (12-10) e un contrattacco di Buijs (12-11), ma Brayelin incoccia sul muro di Thaisa (14-11) e viene sostituita da Monique. Carol mura 2 contrattacchi (14-12 e 15-13) e tiene in corsa il Praia Clube che pareggia con l’errore di Hodge (15-14) e il contrattacco di Monique (15-15). L’attacco out di Buijs concede un nuovo +2 al Minas (18-16), ma Pri Daroit si fa murare da Claudinha (18-18) e Carol Gattaz spedisce la palla in rete dopo un’azione confusa: 18-19. Il Praia non concretizza alcune occasioni per il +2 ed il Minas torna avanti col muro di Cuttino su Monique: 22-21. Un pasticcio fra Claudinha e Carol che cicca la palla costa il 23-21 ed il Minas ne approfitta: Hodge trova la riga con un diagonale da posto 4 per il 24-22 (decisione modificata dal videocheck) e Cuttino chiude in contrattacco al primo set point (25-22).

2° set: Subito un break point firmato da Monique (0-2) che però poi manda in rete (2-2). Thaisa mura Fé Garay dopo scambio prolungato (3-2) ed il Minas allunga ulteriormente con 2 ace di Pri Daroit (5-2) ed il muro di Thaisa su Monique (6-2). Buijs regala un fallo di seconda linea (7-2), poi si riscatta con un muro su Cuttino (7-4) e Thaisa attacca out: 7-5. Fé Garay firma il -1 in contrattacco (9-8), ma Buijs pesta ancora la linea dei 3 metri: 12-9. Sbagliano in attacco anche Monique (13-10) e Fé Garay (14-10) ed il Minas ritrova il +5 col muro di Pri Daroit sulla fast di Carol: 15-10. Come nella fase centrale del primo set il Minas accusa 2 break point sulla P1: ace di Claudinha (15-12) e contrattacco di Fé Garay dopo difesa su Cuttino (15-13). Stavolta il Minas non esce dalla rotazione neanche dopo il time out: muro di Carol su Cuttino (15-14) e muro di Fé Garay su Pri Daroit (15-15). Serve l’errore in battuta di Claudinha (16-15) per sbloccare la formazione di Negro che riallunga subito con un contrattacco di Cuttino (17-15), decisamente più efficace da posto due. Monique pareggia subito su una free ball (17-17), ma Buijs concede un’invasione ricadendo da muro e poi attacca out: 19-17 (qui il Praia spreca 2 videocheck per tocco del muro e invasione). Sul 20-18 Negro prova il doppio cambio, ma il Minas sciupa 2 contrattacchi e sul terzo Mesquita si fa murara de Buijs: 20-19. Tornano Macris e Cuttino mentre Paulo Coco fa il doppio cambio con Rosane e Brayelin. Il Praia Clube infila 3 punti consecutivi con Jineiry, Brayelin e Buijs: 20-22. Dentro Kasiely per Pri Daroit ed il Minas impatta con un’invasione di Brayelin ed un muro di Carol Gattaz su Brayelin: 22-22. Il Praia Clube arriva per primo al set point con Brayelin (23-24), ma il Minas torna avanti col pallonetto di Kasiely (25-24). Il Praia Clube pareggia con Fé Garay (25-25) e tornano Claudinha e Monique. Kasiely va a segno senza muro (26-25), ma nessuno va ad alzare dopo la difesa di Macris su Fé Garay: 26-26. Alla fine decide Fé Garay: a segno 2 volte in contrattacco in pipe: 26-27 e 27-29.

3° set: Resta in campo Kasiely. Due break point per parte sino al 6-6 poi il Minas si porta a +3 grazie al contrattacco di Carol Gattaz (8-6) e al muro di Kasiely su Jineiry (9-6) che poi manda out l’11-7. La centrale dominicana si rifà con l’ace dell’11-9 ed il Praia passa avanti col muro di Carol su Thaisa (11-10) e due contrattacchi della scatenata Fé Garay: 11-12. Il Praia Clube vacilla in ricezione concedendo 2 palle slash a Thaisa (14-12) che poi mura anche Fé Garay: 15-12. Il Minas però fa gran fatica in posto 4 ed il Praia Clube pareggia col contrattacco di Fé Garay (16-15) e l’errore di Hodge: 16-16. Torna Pri Daroit, stavolta per Hodge, ma sbaglia in ricezione e Buijs punisce: 16-17. Sul 18-19 ancora doppio cambio di Paulo Coco con Rosane e Brayelin ed arrivano 3 punti in sequenza di Buijs (2 in contrattacco e 1 muro): 18-22. Il Praia Clube però concede un fallo in palleggio con Walewska (entrata sul 17-18 per Jineiry) ed un’invasione con Brayelin: 20-22. Kasiely accorcia ulteriormente le distanze (22-23) e, nonostante il clamoroso errore in difesa di Cuttino (22-24), la stessa Cuttino (23-24) e Thaisa (24-24) confezionano l’ormai inatteso pareggio. Michelle, entrata in seconda linea, sbaglia in ricezione e Thaisa ringrazia: 25-24. Brayelin mura il contrattacco di Kasiely (25-25), ma il Praia Clube concede un’invasione e Thaisa mura Carol chiudendo il set: 27-25.

Cuttino in difesa

4° set: Kasiely ed Hodge le bande del Minas. Torna Brayelin nel Praia Clube. Il primo doppio vantaggio (6-4) è subito annullato (6-6). Dopo la bella giocata confezionata da Macris e Carol Gattaz (7-6) il Minas riallunga con 2 errori di Brayelin (9-6) ed un raro punto di Hodge che finalmente chiude uno scambio prolungato: 10-6. Torna Monique per Brayelin. Buijs accorcia le distanze (10-8), ma poi viene murata da Carol Gattaz: 12-8. Cuttino risolve una situazione complicata (13-9) e Thaisa mura Fé Garay: 14-9. Sembra un vantaggio consistente ed invece come nei set precedenti dura poco: Walewska fa punto in attacco e poi in difesa (14-11), Cuttino attacca out (14-12), Macris ci prova di secondo tocco, ma è difesa e Buijs non sbaglia: 14-13. Il Minas si sblocca con Thaisa (15-13), ma il pari è solo rimandato e lo firma Walewska che punisce l’errore in ricezione di Hodge: 17-17. Hodge in attacco (18-17), poi funziona il doppio cambio di Negro con la neoentrata Mesquita che mura Buijs (19-17). Hodge ha un buon momento in attacco (20-17 e 21-18), ma viene sostituita in seconda linea da Pri Daroit che sbaglia in battuta e in ricezione: 21-20. Kasiely (22-20) e Thaisa (23-21) tengono il break, Buijs concede il 24-21, ma incredibilmente il Minas non chiude. Michelle in attacco (24-22) da seconda linea, Thaisa attacca out (24-23), ancora Thaisa murata da Carol (24-24). Cuttino conquista il quarto match ball (25-24), ma Thaisa non chiude la free ball e Carol salva ancora (25-25). Hodge rientra in prima linea, ma invade in attacco (25-26) e poi sbaglia in ricezione concedendo l’ace a Fé Garay: 25-27.

5° set: Primo doppio vantaggio per il Praia grazie al muro di Carol su Cuttino (1-3). Il Minas ribalta col muro di Carol Gattaz su Carol (3-3) e l’ace di Cuttino su Suelen (4-3). Kasiely allunga sfruttando una difesa su Buijs (6-4), ma al cambio campo è davanti il Praia per l’errore di Cuttino (7-7) ed il contrattacco di Buijs (7-8). Thaisa mura Buijs (9-8), ma Cuttino manda out il 9-10. Il Praia Clube resta avanti sino al 12-13, poi Hodge firma il 13-13 dopo uno scambio infinito in cui Buijs ha per 3 volte la palla del possibile del 12-14. Monique manda out il 14-13 e stavolta il Minas chiude al primo set point con Carol Gattaz che va a segno al secondo contrattacco (15-13) dopo un mezzo miracolo in difesa di Suelen sul primo contrattacco.

Sostieni Volleyball.it