Copa Libertadores: Clamorosa sconfitta ed eliminazione per il Sada Cruzeiro

Escobar fatica, ma il Bolivar vince comunque 3-0

SAN CARLOS DE BOLIVAR – Si è disputata nella notte italiana l’ultima giornata del Gruppo 1 della Copa Libertadores.
Nella prima partita il modesto Ciudad (per altro senza l’opposto titolare Emerson che però è stato ottimamente sostituito da Palonsky) ha incredibilmente sconfitto il Sada Cruzeiro (a riposo Sander, alternate senza risultato le diagonali Cachopa-Evandro e Sandro-Luan) al tie-break.
Il risultato costa una clamorosa eliminazione al team di coach Marcelo Mendez perché nella partita successiva i padroni di casa del Bolivar vanno a prendersi il secondo posto della Pool (tenendo viva la speranza di qualificarsi alla F4) battendo 3-0 il Sesc RJ (privo di Rozalin Penchev) già matematicamente primo. In evidenza Ocampo con 14 punti ed il 65% in attacco.

Risultati 9 gennaio
Gruppo 1
Ciudad – Sada Cruzeiro 3-2 (25-21, 21-25, 25-18, 21-25, 15-9)
Top Scorer: Palonsky 18, Benavidez 16, Osoria 14, Luengas 11, Flores 9; Luan Weber 16, Filipe Ferraz 15, Isac Santos 13.

Bolivar – Sesc RJ 3-0 (32-30, 25-23, 25-20)
Top Scorer: Ocampo 14, Escobar 11, Crer 10, Loser 8, Hierrezuelo 6, Martinez Franchi 6; Wallace Souza 19, Mauricio Souza 10, Djalma Moreira 9, Tiago Barth 6.

Classifica Gruppo 1
Sesc RJ 12p 4v-1p
Bolivar 9p 3v-2p
Sada Cruzeiro 7p 2v-3p
Ciudad 2p 1v-4p

Classifica Gruppo 2
Sesi SP 6p 2v-1p
UPCN 6p 2v-1p
Funvic Taubaté 5p 2v-1p
Libertad Burgi 1p 0v-3p

Formula
Nelle pool della prima fase gli scontri internazionali si giocano con andata e ritorno mentre le sfide fra squadre della stessa nazionalità si giocheranno una volta sola.
Il Funvic Taubaté è qualificato alla Final Four (al momento in programma il 12 e 13 febbraio) come squadra organizzatrice. Si qualificano poi le altre migliori 3 tra i 2 gironi ma non potranno esserci più di 3 squadre dello stesso paese.

Sostieni Volleyball.it