Copa Libertadores: Via alla nuova manifestazione. Sada-Sesc RJ 1-3

Djalma in attacco

CONTAGEM – Ha preso il via nella notte italiana la prima edizione della Copa Libertadores, manifestazione che vede al via 4 formazioni brasiliane e 4 argentine in sostituzione del Campionato Sudamericano per Club.
Nella pool 1 sono inserite Sada Cruzeiro (Bra), Sesc RJ (Bra), Personal Bolivar (Arg) e Ciudad (Arg) mentre nella pool 2 ci sono Funvic Taubaté (Bra), Sesi SP (Bra), UPCN (Arg) e la vincente del match di qualificazione fra le argentine Libertad Burgi ed Untref (in programma il 4 ottobre).
La formula prevede che nelle pool gli scontri internazionali si giocano con andata e ritorno mentre le sfide fra squadre della stessa nazionalità si giocheranno una volta sola.
Le prime 2 di ogni pool si qualificheranno per la Final Four (al momento in programma il 12 e 13 febbraio in sede da definire).

Nel match inaugurale di questa notte il Sada Cruzeiro, privo dei nazionali Sander, Le Roux, Evandro ed Isac, ha perso in casa 1-3 contro il Sesc RJ a sua volta privo dei nazionali Wallace, Mauricio Souza e Rozalin Penchev e degli infortunati Mauricio Borges e Paulo Victor Costa Da Silva.

Risultato 29 settembre
Pool 1
Sada Cruzeiro – Sesc RJ 1-3 (21-25, 22-25, 25-19, 23-25)
Top Scorer: Luan Weber 21, “Rodriguinho” 14, Robert Araujo 9; Djalma Moreira 25, “Japa” 13, Victor Rocha Pereira 12, “Aracaju” 10.

Sostieni Volleyball.it