Coppa di Russia: Kemerovo qualificato. Domani le sfide Novosibirsk-Kazan e Fakel-San Pietroburgo

RUSSIA – In archivio anche la seconda giornata dei “gironi di semifinale” della Coppa di Russia maschile che definiranno le 3 formazioni che raggiungeranno l’organizzatrice Dinamo Mosca alla F4 del 25-26 dicembre.

Nel gruppo A obiettivo raggiunto con un turno di anticipo per il Kuzbass Kemerovo: Poletaev e compagni hanno sconfitto 3-0 i padroni di casa del Belgorod e grazie all’harakiri dell’Ural Ufa contro l’Ask Nizhniy Novgorod il primo posto è già al sicuro.

Tutto come da copione senza sorprese nelle altre 2 pool: le sfide di domani tra Lokomotiv Novosibirsk e Zenit Kazan e tra Fakel Novy Urengoy e Zenit San Pietroburgo saranno gli scontri diretti decisivi per il primo posto. Dovrebbero essere al completo le prime due formazioni (anche se Drzyzga ha fatto solo brevi apparizioni sia ieri che oggi) mentre nella seconda sfida oltre all’assenza sicura di Volkov sono in dubbio Kliuka (uscito anzitempo nel match di venerdì) e Grozer (mai entrato nei primi 2 incontri).

Risultati e programma
Gruppo A (a Belgorod)
16 novembre
Ask Nizhniy Novgorod – Ural Ufa
3:1 (25:22, 18:25, 28:26, 25:23)
Top Scorer: Wendt 20, Valeev 13, Markin 12, Nikonenko 10; N. Alekseev 19, Spiridonov 19, Biryukov 8, Gotsev 8.

Kuzbass Kemerovo – Belogorie Belgorod 3:0 (25:19, 25:19, 25:23)
Top Scorer: Poletaev 13, Podlesnykh 10, Shcherbakov 9, Sivozhelez 9, Pashytskyy 5; R. Penchev 13, Luburic 11, Chervyakov 7.

17 novembre
Ural Ufa – Kuzbass Kemerovo
Belogorie Belgorod – Ask Nizhniy Novgorod

Classifica
Kuzbass Kemerovo 2v-0p 6p (6sv-0sp)
Ask Nizhniy Novgorod 1v-1p 3p (3sv-4sp)
Ural Ufa 1v-1p 2p
Belogorie Belgorod 0v-2p 1p

Gruppo B (a Novosibirsk)
16 novembre
Dinamo-LO – Zenit Kazan
0:3 (21:25, 17:25, 23:25)
Top Scorer: Kolesnik 11, A. Botin 9, Bohme 6, Purin 6; E. Ngapeth 14, Mikhaylov 14, T. Sokolov 13, Volvich 5, Kononov 5.

Lokomotiv Novosibirsk – Yugra Samotlor Nizhnevartovsk 3:0 (26:24, 25:16, 25:23)
Top Scorer: Kruglov 15, Rodichev 14, Tkachev 8, Liziuk 8, Savin 6; Williams 16, Nikishin 10, Papazov 5.

17 novembre
Yugra Samotlor Nizhnevartovsk – Dinamo-LO
Zenit Kazan – Lokomotiv Novosibirsk

Classifica
Zenit Kazan 2v-0p 6p
Lokomotiv Novosibirsk 2v-0p 6p
Dinamo-LO 0v-2p 0p
Yugra Samotlor Nizhnevartovsk 0v-2p 0p

Gruppo C (a Novy Urengoy)
16 novembre
Yenisey Krasnoyarsk – Zenit San Pietroburgo 1-3
(21-25, 21-25, 25-22, 20-25)
Top Scorer: Iereshchenko 21, Zhuk 12, Klets 11, Platanenkov 9; Camejo 21, Podrebinkin 14, L. Divis 12, I. Iakovlev 11.

Fakel Novy Urengoy – Gazprom-Yugra Surgut 3:0 (25:22, 27:25, 25:17)
Top Scorer: Padar 20, Bogdan 16, Stulenkov 9, Antipkin 7; Pirainen 11, Kostilenko 10, Chereiskiy 9, Dovgan 8.

17 novembre
Gazprom-Yugra Surgut – Yenisey Krasnoyarsk
Zenit San Pietroburgo – Fakel Novy Urengoy

Classifica
Fakel Novy Urengoy 2v-0p 6p
Zenit San Pietroburgo 2v-0p 6p
Gazprom-Yugra Surgut 0v-2p 0p
Yenisey Krasnoyarsk 0v-2p 0p

Formula
Le vincenti delle 3 pool si qualificano per la Final Four di Mosca (Dinamo Mosca già qualificata come squadra organizzatrice) in programma il 25 e 26 dicembre.

Sostieni Volleyball.it