Coppa di Russia: Rimonta miracolosa per Kazan! In F4 anche Kemerovo e San Pietroburgo

RUSSIA – Si è conclusa la fase dei “gironi di semifinale” della Coppa di Russia che ha deciso le altre 3 qualificate alla F4 organizzata dalla Dinamo Mosca.
Sull’orlo di una storica eliminazione, sotto 1-2 e 15-21 nel 4° set, lo Zenit Kazan è rientrato in partita sfruttando un buon turno di battuta di Butko (21-21, 23-22, 25-23) e poi dopo un drammatico tie-break (14-11, 16-17, 19-17) ha conquistato il pass battendo il Lokomotiv Novosibirsk nella sfida decisiva della Pool B.

Nella Pool A le partite odierne non avevano più valore in quanto il Kemerovo aveva staccato il pass con un turno di anticipo.
Infine nella Pool C il Fakel Novy Urengoy di Placì e lo Zenit San Pietroburgo si sono giocate tutte le proprie carte schierando anche gli acciacciati Kliuka e Grozer. Al tie-break ha prevalso lo Zenit San Pietroburgo.

Risultati
Gruppo A (a Belgorod)
17 novembre
Ural Ufa – Kuzbass Kemerovo
3:2 (25:22, 31:29, 20:25, 18:25, 15:13)
Top Scorer: Spiridonov 27, Rybakov 22, Gotsev 15, Kuznetsov 11, Feoktistov 11; Glivenko 25, Pakshin 18, Demakov 15, Sivozhelez 13, Tavasiev 8.

Belogorie Belgorod – Ask Nizhniy Novgorod 3:0 (25:22, 25:20, 28:26)
Top Scorer: n.d..

Classifica
Kuzbass Kemerovo 2v-1p 7p
Ural Ufa 2v-1p 4p
Belogorie Belgorod 1v-2p 4p
Ask Nizhniy Novgorod 1v-1p 3p

Gruppo B (a Novosibirsk)
17 novembre
Yugra Samotlor Nizhnevartovsk – Dinamo-LO
3:1 (25:20, 18:25, 25:22, 25:22)
Top Scorer: Papazov 25, Nikishin 15, Komarov 9; Kolesnik 16, Melnikov 10, A. Botin 9.

Zenit Kazan – Lokomotiv Novosibirsk 3:2 (25:21, 23:25, 27:29, 25:23, 19:17)
Zenit Kazan: Butko 4, E. Ngapeth 22, Kononov 7, T. Sokolov 29, Mikhaylov 19, Volvich 14, Golubev (L); Fe. Voronkov 0, Surmachevskiy 0, Zemchenok 0. Non entrati: L. Alekno, Likhosherstov, Krotkov (L), Samoylenko. All: Verbov.
Lokomotiv Novosibirsk: Abaev 0, Rodichev 16, Shcherbinin 8, Bakun 21, Ivovic 18, Lyzik 12, Martyniuk (L); Zakharov 0, Savin 1, Drzyzga 3, Ermakov (L), Tkachev 0, Kruglov 0. Non entrato: Kulikov. All: Konstantinov.

Lo stress della partita manda in confusione i social manager di Kazan che postano la foto di Ngapeth al posto di quella di Sokolov

Classifica
Zenit Kazan 3v-0p 8p
Lokomotiv Novosibirsk 2v-1p 7p
Yugra Samotlor Nizhnevartovsk 1v-2p 3p
Dinamo-LO 0v-3p 0p

Gruppo C (a Novy Urengoy)
17 novembre
Gazprom-Yugra Surgut – Yenisey Krasnoyarsk
0:3 (17:25, 30:32, 21:25)
Top Scorer: n.d.

Zenit San Pietroburgo – Fakel Novy Urengoy 3:2 (25:21, 27:25, 20:25, 18:25, 15:8)
Zenit San Pietroburgo: Poroshin 0, Camejo 22, Filippov 6, Grozer 22, Divis 9, I. Iakovlev 13, Krivitchenko (L); D. Kovalev 1, Ursov 0, Podrebinkin 2, Andreev (L), Aleksey Safonov 2. Non entrati: Makarenko, Ashchev. All: Sammelvuo.
Fakel Novy Urengoy: Antipkin 2, Kliuka 17, Stulenkov 0, Padar 15, Bogdan 14, Kolenkovskiy 0, E. Shoji (L); Ananiev 7, Bezrukov 0, Rokhin 8, Kimerov 9. Non entrati: Volodiy, Shipotko, Petrushov (L). All: Placì.

Classifica
Zenit San Pietroburgo 3v-0p 8p
Fakel Novy Urengoy 2v-1p 7p
Yenisey Krasnoyarsk 1v-2p 3p
Gazprom-Yugra Surgut 0v-3p 0p

Formula
Le vincenti delle 3 pool si qualificano per la Final Four di Mosca (Dinamo Mosca già qualificata come squadra organizzatrice) in programma il 25 e 26 dicembre.

Sostieni Volleyball.it