Coppa Italia A2 F.: Mondovì prima finalista

LPM BAM MONDOVI’ – OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO 3-1 (34-36 25-21 25-14 25-21)
LPM BAM MONDOVI’: Schlegel 8, Rebora 17, Zanette 24, Biganzoli 12, Tonello 16, Valpiani, Agostino (L). Non entrate: Angelini, Valli, Bovolo, Ambrosio, Mandrile, Midriano. All. Delmati.
OMAG S.GIOV. IN MARIGNANO: Fairs 11, Caneva 4, Manfredini 17, Saguatti 11, Lualdi 9, Battistoni, Gibertini (L), Gray, Mazzotti, Pinali, Casprini. Non entrate: Guasti. All. Saja.
ARBITRI: Santoro, Licchelli.
NOTE – Durata set: 35′, 24′, 21′, 27′ ; Tot: 107′.

MONDOVI’ – La LPM Bam Mondovì è la prima finalista della Coppa Italia di Serie A2 Femminile. Le monregalesi di Davide Delmati sfruttano al meglio l’effetto PalaManera e superano in semifinale l’Omag San Giovanni in Marignano per 3-1, vendicando la finalissima dell’anno scorso. Perso il primo set dopo una lunghissima battaglia, le pumine alzano il livello del proprio gioco e conquistano i successivi tre parziali, spinte da una straordinaria Elisa Zanette, che dopo aver vinto il trofeo nel 2018 proprio con le riminesi proverà a fare il bis. La squadra di Stefano Saja saluta la competizione, vissuta ancora una volta da protagonista.

Mercoledì sera si conoscerà il nome della formazione che domenica 3 febbraio, all’AGSM Forum di Verona, sfiderà Mondovì. La Canovi Coperture Sassuolo ospiterà l’Itas Città Fiera Martignacco nel duello tra due neopromosse in Serie A2: in palio una finale che per entrambe sarebbe storica.

Sostieni Volleyball.it