Coppa Italia A2 F.: Si gioca già domani Brescia – Busto Arsizio

141

BUSTO ARSIZIO – A poche ore dal caos generatosi per i quarti di finale di Coppa Italia, la Futura Volley Giovani è già a conoscenza del proprio destino: il match valido per la semifinale della manifestazione si giocherà giovedì 30 Dicembre alle 20.30 presso il PalaGeorge di Montichiari, impianto casalingo della Banca Valsabbina Millenium Brescia.

E’ stata proprio la società bresciana, anticipando qualsiasi comunicazione di Lega Pallavolo Serie A Femminile, ad annunciare i dettagli della gara in un comunicato di presentazione nel corso della mattinata odierna: per le bustocche si sostituisce dunque l’impegno a Pinerolo, beffato dal Covid e dal planning dell’evento, con quello di domani sera a Montichiari. In palio c’è l’approdo alla finale di Roma del 6 Gennaio, inderogabile per la Legadonne a causa della presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

La Futura, al pari di quanto sarebbe avvenuto nel caso della trasferta da effettuare in Piemonte, scenderà in campo con un sestetto da inventare: il gruppo di coach Lucchini ha ancora diverse defezioni e tre allenamenti nelle gambe, a seguito dello stop all’attività agonistica datato 14 Dicembre, quindi il team biancorosso non avrà niente da perdere dalla sfida di domani. Dall’altra parte della rete, la Banca Valsabbina Millenium Brescia – che sarebbe dovuta già essere nostra avversaria 3 giorni fa in campionato, match posticipato a data da destinarsi – si presenta con una squadra totalmente in salute al netto dell’infortunio di Tanase, defezione assorbita in toto dalla profondità del roster bresciano e che quindi non è stata di impedimento nel superare il turno precedente di Coppa contro la forte Cda Talmassons.

La vincente dell’incontro accederà alla finale romana di Coppa Italia; l’altra semifinale in programma vedrà impegnate la Omag-MT San Giovanni in Marignano e la CBF Balducci HR Macerata, detentrice del trofeo.

Sostieni Volleyball.it