Coppa KOVO F.: Sorpresa in finale. Heungkuk k.o. in 3 set. Trofeo alle GS Caltex di Lutz

223

Finale (5 settembre)
Heungkuk Life – GS Caltex 0-3 (23-25, 26-28, 23-25)
HEUNGKUK: Lee Jae-Yeong 17, Fresco 16, Kim Yeon-Koung 13, Kim Se-Young 3, Lee Da-Yeong 3, Lee Ju-Ah 1, Do Su-Been (L); Kim Chae-Yeon 4, Park Hyeon-Ju 0. N.e.: Kim Da-Sol, Park Eun-Seo, Kim Da-Eun, Lee Han-Bi, Kim Mi-Youn, Kim Na-Hee, Park Sang-Mi, Nam Eun-Bin.
GS: Lutz 25, Lee So-Young 18, Kang So-Hwi 14, Moon Myoung-Hwa 3, Han Soo-Ji 3, An Hye-Jin 1, Han Da-Hye (L); Kwon Min-Ji 2, Kim Yu-Ri 0, Moon Ji-Yun 0, Yoo Seo-Yeun 0, Lee Won-Jeong 0, Lee Hyun 0, Han Su-Jin (L). N.e.: Park Hye-Min, Kim Hae-Bin, Kim Chae-Won.

KOREA – Colpo di scena nella finale della Coppa KOVO femminile. Trascinate dai 25 punti dell’americana Merete Lutz, ben supportata dai due posti 4 Lee So-Young (18 pt col 37% in att.) e Kang So-Hwi (14 pt col 48% in att. e votata MVP), le GS Caltex si aggiudicano a sorpresa il trofeo (il quarto della propria storia, l’ultimo nel 2017) superando in 3 set (tutti con il minimo scarto) le Heungkuk Life, grande favorita alla vittoria finale. Nelle Heungkuk buona prova per la nazionale Lee Jae-Yeong (top scorer delle sue con 17 punti) e per l’argentina Fresco (16 pt col 54% in att.), mentre a deludere è stata la stella Kim Yeon-Koung, servita con insistenza da Lee Da-Yeong ma che non è andata oltre a un misero 29% in att.

Sostieni Volleyball.it