Coppa di Turchia: Trofeo all’Halkbank Ankara. Subasi MVP

La formazione imbottita di tanti ex del nostro campionato (Hierrezuelo, Hernandez e Petric in campo più Kovac in panchina e Chernokozhev in tribuna per il limite sugli stranieri) fatica, ma alla fine si impone al tie-break contro la sorpresa Maliye

Settima coppa di Turchia per l'Halkbank

Coppa di Turchia: Finale (17 dicembre)
Maliye Piyango Ankara – Halkbank Ankara 2-3 (25-23, 22-25, 16-25, 25-21, 11-15)
Maliye: Aslan Eksi 3, M. Stankovic 9, K. Kayhan 8, Venno 16, Siltala 2, U. Gunes 10, Tokgoz (L); Bidak 0, G. Gjorgiev 3, Karakaya 6. Non entrati: Ivgen (L), F. Uslu, A. D. Yilmaz, Dur Omer. All: S. Uslu.
Halkbank: Hierrezuelo 7, Subasi 22, F. S. Gunes 5, Hernandez Ramos 25, Petric 13, Batur 5, Yesilbudak (L); Ramazanoglu 0, Cam 0, Lucas Loh 0, Demirciler (L). Non entrati: F. Aydin, Durgut, Capkinoglu. All: Kovac.

SANLIURFA – Pur soffrendo più del previsto l’Halkbank Ankara vince ancora la Coppa di Turchia battendo 3-2 nel derby il Maliye nella finale giocata quest’oggi a Sanliurfa.
Per l’Halkbank è la 7° Coppa di Turchia nella sua storia, la quarta nelle ultime 5 edizioni.

MVP del match è stato eletto lo schiacciatore mancino Subasi, autore di 22 punti col 58% in att.; buon bottino anche per l’ex-Molfetta e Piacenza Hernandez che ha chiuso con 25 punti e il 61% in att., ma anche 9 errori in battuta. E sono stati proprio i troppi errori (27 in battuta e 12 in attacco dei 42 totali) a complicare la vita alla formazione di Kovac.

Sostieni Volleyball.it