Coppa Veneto Trofeo Mikasa: semifinali in archivio, ecco i nomi delle magnifiche quattro

Tra martedì 26 e mercoledì 27 si sono giocate le gare di ritorno delle semifinali di Coppa Veneto: nel torneo maschile passano Altair Avolley e Valsugana Volley, in quello femminile Legnaro-Dolo e Altavilla

PADOVA – A poco meno di due settimane di uno degli eventi più attesi della stagione pallavolistica del Veneto, ovvero dalla finali di Coppa Veneto in programma il prossimo 10 marzo a Chioggia, abbiamo il nome delle quattro protagoniste che scenderanno in campo a contendersi l’ambito di titolo di squadra Campione del Veneto per la stagione 2018-2019.

Si sono infatti giocate tra martedì e mercoledì le gare di ritorno delle quattro semifinali del torneo maschile e del torneo femminile da cui sono uscite le quattro finaliste che rispondono ai nomi di Altair Avolley Schio, Venpacibunigas Valsugana Volley, Pittarello Legnaro&Dolo e Inglesina Altavilla. Due vicentine quindi (Schio e Altavilla) sfideranno rispettivamente una padovana (Venpacibunigas) e una padovana-veneziana (Legnaro e Dolo). Va ricordato che sono vicentine anche le due squadre campionesse in carica ovvero Faizanè e Imarc Rossano, vincitrici un anno fa della 22^ edizione del Trofeo Mikasa.

Dando un rapido sguardo ai risultati si registra in ordine cronologico prima di tutto il passaggio del turno dell’Altair Avolley che dopo il 3-0 dell’andata è andato a vincere 2-3 al tie break sul campo del Bassano Volley, finalista della passata edizione che ha dovuto abbandonare i propositi di rimonta dopo aver vinto il 1° set salvo poi cedere nel 2° parziale determinante per la qualificazione della formazione scledense.

Nella parte bassa del tabellone c’è stato equilibrio assoluto sia in gara 1 che in gara 2 dove si è sfiorato il “golden set”: il Venpacibunigas, che all’andata aveva espugnato il PalaSport di Loreggia al 5° set, ha vinto in casa col medesimo punteggio al ritorno eliminando così dai giochi il Jungheinrich.

Nel torneo femminile ha letteralmente dominato la semifinale della parte alta del tabellone il Pittarello Legnaro&Dolo che nella gara di ritorno giocata mercoledì sera a Preganziol ha bissato il netto 3-0 dell’andata eliminando quindi le padrone di casa del Volley Pro 43.

Come nel torneo maschile, anche nel torneo femminile la parte bassa del tabellone ha offerto una sfida equilibratissima: le vicentine dell’Inglesina Altavilla, dopo il 3-2 ottenuto in casa all’andata, hanno espugnato ancora al 5° set il campo del Logimont Montorio strappando quindi il pass per la finalissima.

E ora parte il countdown in vista dell’attesissima giornata delle finali in programma, lo ricordiamo, domenica 10 marzo presso il PalaSport Veronese di Chioggia.