Coppe Europee: La Legadonne legge Volleyball.it e scopre dove giocheranno le sue squadre

608

MODENA – Dopo l’anticipazione di due giorni fa di Volleyball.it in merito ai nuovi ranking Cev sulle coppe Europee 2018/19, la Legadonne è stata costretta alla riformulazione del proprio ordine di qualificazione ai trofei continentali della prossima stagione. 

1. Vincitrice Scudetto;
2Prima classificata in Regular Season, se non vincitrice Scudetto;
3. Finalista Scudetto, se non prima classificata in Regular Season; 
4. Vincitrice Coppa Italia, se non compresa nelle squadre ai punti 1, 2, 3;
5. Migliore piazzata al termine della Regular Season, escluse le squadre ai punti 1, 2, 3;
6. Migliore piazzata al termine della Regular Season, escluse le squadre ai punti 1, 2, 3, 5;

Alla Champions League, dunque, si qualificheranno le squadre ai punti 1, 2 e 3. Nel caso in cui una stessa squadra conquisti due dei tre traguardi ai punti 1, 2 e 3, il diritto alla partecipazione alla Champions League verrà attribuito alla migliore classificata in Regular Season non già qualificata. La vittoria della Coppa Italia, in continuità con il recente passato, garantisce l’accesso alla CEV Cup. Qualora la vincitrice della Coppa Italia, ovvero l’Igor Gorgonzola Novara, dovesse acquisire il diritto a disputare la Champions League, alla CEV Cup accederebbe l’ulteriore squadra meglio classificata al termine della Regular Season, non già qualificata. 

Sostieni Volleyball.it