Vissotto sfida il muro Lube nella sfida di andata – foto © Tarantini
MODENA – Il freddo e il gelo non bloccano l’attesa delle gare di ritorno degli ottavi di finale dei play off di Champions League. Le tre italiane protagoniste (Trentino PlanetWin365, Bre Banca Lannutti Cuneo e Lube Banca Marche Macerata) si giocano in contemporanea domani, mercoledì 8 febbraio alle 20.30, il passaggio del turno ai Quarti di finale dei play off, fase che porta alla Final Four di Lodz del 17 e 18 marzo 2012.

IL DERBY – Il PalaBreBanca di Cuneo e il Palasport di Trento sono le sedi di queste gare di ritorno dei play off, con Sportitalia 24 che seguirà in diretta il match Bre Banca Lannutti Cuneo – Lube Banca Marche Macerata e Sportitalia 2 che in differita alle 22.30 trasmetterà Trentino PlanetWin365 – Noliko Maaseik. Una nostra portabandiera dovrà salutare la rassegna continentale mentre un’altra sarà sicura al prossimo turno visto l’esito ormai noto del sorteggio che ha messo di fronte la Bre Banca Lannutti Cuneo e la Lube Banca Marche Macerata.

CURA PLACI’ – A condurre le danze nel derby italiano è la squadra piemontese di Camillo Placì, capace mercoledì scorso di espugnare con un netto 3 a 0 il PalaFontescodella nella gara di andata. Replicato il successo pochi giorni dopo in Serie A1 Sustenium (vittoria al tie break), la Bre Banca Lannutti Cuneo cerca il passaggio al turno successivo potendo contare sull’apporto del pubblico e sulla consapevolezza di aver battuto per due volte i marchigiani in pochi giorni, nonostante l’assenza forzata per infortunio di Nikola Grbic.

MACERATA MALATA? – La Lube Banca Marche Macerata invece vuole invertire il trend negativo che l’ha vista sconfitta ben cinque volte nelle ultime 6 partite. Dalla sconfitta in Russia contro il Lokomotiv Novosibirsk, che è costata il primo posto nella Pool E a Savani e compagni, la formazione marchigiana si è aggiudicata soltanto la gara dei quarti di Coppa Italia contro Roma perdendo contatto con la testa della classifica in Serie A1 Sustenium e soprattutto presentandosi a questo match di ritorno con la sconfitta nel primo doppio confronto con i piemontesi. L’obiettivo per la squadra di Alberto Giuliani è quello di vincere con qualsiasi risultato la gara di domani e giocarsi l’accesso al Golden Set (set di spareggio giocato ai 15 punti).

Brinkman centrale della Trentino PlanetWin365
TRENTO FAVORITA – Con in dote la vittoria in trasferta nella gara di andata, la Trentino PlanetWin365 si presenta davanti al proprio pubblico con un unico risultato nella testa: vincere e passare il turno. Gara ricca di insidie che attende la squadra di Radostin Stoytchev che dovrà vedersela con il Noliko Maaseik, formazione belga che arriva al PalaTrento con la voglia di dare il massimo delle proprie possibilità per provare a mettere in difficoltà i Campioni d’Europa in carica e giocarsi il passaggio del turno al Golden Set.

PROGRAMMA CHAMPIONS – Mercoledì 8 febbraio 2012, ore 20.30 Bre Banca Lannutti Cuneo (ITA) – Lube Banca Marche Macerata (ITA)  (Diretta Sportitalia 24); Trentino PlanetWin365 (ITA) – Noliko Maaseik (BEL)  (Differita ore 22.30 Sportitalia 2) – tutte le gare degli Ottavi

CEV CUP – Tre set per continuare a sognare. Con una vittoria l’Acqua Paradiso Monza Brianza può proseguire il cammino nella 2012 CEV Cup ed inseguire così, accedendo in Semifinale, il titolo continentale sul quale la squadra di Emanuele Zanini punta parecchio in questa stagione. Nel Challenge Round di CEV Cup, l’Acqua Paradiso Monza Brianza guida il doppio confronto con il Remat Zalau grazie al successo per 3 a 1 ottenuto in Romania la scorsa settimana. Con un risultato positivo in questa gara di ritorno, i lombardi passerebbero il turno, eliminando la formazione rumena che nella prima parte di stagione ha affrontato la Champions League. Il match tra Acqua Paradiso Monza Brianza e Remat Zalau è in programma giovedì 9 febbraio alle 20.30 al PalaIper di Monza.

PROGRAMMA CEV – Ritorno Challenge Round. Giovedì 9 gennaio 2012, ore 20.30 Acqua Paradiso Monza Brianza (ITA) – Remat Zalau (ROU).