MILANO – Per continuare a crescere dando sempre più spazio alle giovani. In quest’ottica è nata l’ennesima iniziativa del Comitato Regionale Lombardia che ha approvato le seguenti modifiche nella composizione dell’organico della serie D per la prossima stagione:

– allargamento dell’organico da 72 a 84 squadre con formazione di sei gironi da 14 squadre ciascuno

– inserimento nell’organico così aumentato di 12 squadre “Progetto Giovane” o “PG”

In sostanza dodici nuove squadre potranno partecipare alla serie D 2007/2008. L’obiettivo prioritario del progetto è quello di offrire una possibilità di partecipazione ad una serie D regionale con una squadra Under 20 (senza deroghe) alle società che si distinguono per il lavoro svolto (in termini di qualità e quantità) nel settore giovanile femminile.

“E’ un’iniziativa volta a premiare le società che danno particolare attenzione al settore giovanile – è la presentazione del presidente regionale Fipav Adriano Pucci Mossotti La pallavolo, come tutti gli sport, ha bisogno di programmare il proprio futuro ed è chiaro che il domani passa attraverso le nuove leve. Questo progetto rappresenta l’ideale prosecuzione del percorso di qualificazione già intrapreso nel settore degli allenatori dei settori giovanili. Per garantirci un futuro sempre di alto livello occorre lavorare quotidianamente, senza cullarsi sugli allori ed è quello che la Lombardia cerca di fare”.

A breve, sul sito del Comitato Regionale Lombardia, saranno disponibili tutte le informazioni necessarie con requisiti e modalità per poter chiedere l’ammissione al “Progetto Giovane”.