CREMA – Dopo aver archiviato la sconfitta subita dall’Acqua Paradiso Busnago, l’Icos è tornata in palestra per preparare al meglio i prossimi impegni di campionato, in particolare l’appuntamento è quello contro la “corazzata” Loreto, al vertice della classifica. Ieri al PalaBertoni le violarosa hanno ospitato la Riso Scotti Pavia, squadra che milita in serie A1, per un allenamento congiunto.

Al termine dell’amichevole, utile per provare diverse soluzioni di gioco, Leo Barbieri si dice soddisfatto del risultato: “Abbiamo dato tantissimo spazio alle giovani per cercare di dare loro un po’ di continuità. Cagninelli e Baggi in particolare sono rimaste in campo più a lungo, voglio che si sentano pronte quando verranno chiamate in causa”.

Domenica l’avversario sarà Loreto, prima in classifica: “E’ una squadra molto solida, l’organico è caratterizzato da giocatrici di navigata esperienza e sanno limitare al massimo gli errori ma noi siamo fiduciosi nelle nostre possibilità. Fino ad oggi ce la siamo giocata con tutti, non ci sono state partite in cui siamo usciti con le ‘ossa rotte’. La nostra filosofia è quella di provare a vincere sempre ma accettiamo i verdetti del campo con molta serenità”.