L’AVANA – La federazione cubana ha approvato l’ingresso nel suo registro di giocatori di Robertlandy Simon Aties (confermato alla Cucine Lube Civitanova), Raydel Hierrezuelo Aguirre (nuovo palleggiatore dello Ziraat Bankasi Ankara) e Michael Sanchez Bozhulev (nuovo opposto dei KB Insurance Stars Greaters Gumi).

Ancora incerto il loro impiego per il torneo di qualificazione olimpica internazionale (9-11 agosto in Russia), ma pressoché sicuro il loro utilizzo nei campionati continentali norceca (1-9 settembre) e soprattutto nel torneo di qualificazione olimpica continentale (6-12 gennaio 2020). L’esatto programma sarà comunque stabilito solo dopo un nuovo incontro in programma il 17 luglio.

Questo il comunicato ufficiale diramato quest’oggi dalla federazione cubana.

Traduzione italiana

La federazione cubana di pallavolo (FCV), dopo aver condotto le analisi pertinenti e nel rispetto delle disposizioni del nostro paese e della federazione internazionale (FIVB), ha deciso di approvare l’inclusione di Roberlandy Simon, Michael Sanchez e Raydel Hierrezuelo
nel suo registro di giocatori.

Questi atleti hanno ufficializzato la loro richiesta di reinserimento lo scorso 28 maggio in un incontro caratterizzato da rispetto, dialogo franco e scambio di opinioni sulla situazione attuale e sulle prospettive della pallavolo nazionale.

Ora spetta a loro individualmente e alla FCV come istituzione informare del passo compiuto il Pannello Disciplinare della FIVB, requisito obbligatorio per renderli definitivamente eleggibili per Cuba nei prossimi eventi a livello di nazionali.

Successivamente sarà effettuata un’analisi sul processo di preparazione e sugli obiettivi competitivi in cui saranno coinvolti, in particolare per quanto riguarda i tornei di qualificazione olimpica e qualche altra manifestazione di alto livello.

Come è logico, tenendo in conto il regolamento d’iscrizione, questo trio non potrà già essere convocato per i XVIII Giochi Panamericani di Lima, in programma dal 26 luglio all’11 agosto (il torneo di pallavolo maschile si svolgerà dal 31 luglio al 4 agosto, ndr).

A partire da oggi la squadra nazionale maschile scenderà in campo in Slovenia nella Challenger Cup (torneo classificatorio alla Nations League 2020) e successivamente svolgerà un programma di allenamento in Russia. Al suo ritorno, prevediamo un incontro dello sfaff tecnico e dei dirigenti della FCV con Simon, Sanchez e Hierrezuelo per valutare le nuove questioni d’interesse.

La reincorporazione di questi esperti giocatori di pallavolo si inserisce nella strategia generale di sviluppo del nostro sport, que prosegue nel collocare maggior enfasi nella formazione e nel perfezionamento dei giovani talenti attraverso il sistema dell’alto livello.

Federación Cubana de Voleibol

La Habana, 3 luglio 2019

Originale spagnolo

LA FEDERACIÓN Cubana de Voleibol (FCV) ha decidido, luego de realizar los análisis pertinentes y en apego a lo establecido en nuestro país y por la federación internacional (FIVB), aprobar la inclusión de Roberlandy Simón, Michael Sánchez y Raydel Hierrezuelo en su registro de jugadores.

Esos atletas oficializaron su solicitud de reinserción el pasado 28 de mayo, en un encuentro marcado por el respeto, el diálogo franco y el intercambio de opiniones sobre la situación actual y perspectivas del voleibol nacional.

Ahora corresponde a ellos individualmente, y a la FCV como institución, informar del paso dado al Panel Disciplinario de la Federación Internacional de Voleibol (FIVB), requisito obligatorio para hacerlos definitivamente elegibles por Cuba hacia los eventos a nivel de naciones.

Luego sobrevendrá un análisis sobre su proceso de preparación y los objetivos competitivos en que se involucrarán, fundamentalmente lo concerniente al clasificatorio olímpico y algún que otro certamen de alto rigor.   

Como es lógico, tomando en cuenta los reglamentos de inscripción, este trío ya no puede ser convocado a los XVIII Juegos Panamericanos de Lima, previstos del 26 de julio al 11 de agosto venideros.

A partir de hoy el equipo nacional masculino actúa en el Challenger Cup clasificatorio a la Liga de Naciones 2020, en Eslovenia, y luego cumplirá una base de entrenamiento en Rusia. A su regreso, prevemos un encuentro del colectivo técnico y los directivos de la FCV con Simón, Sánchez e Hierrezuelo, para evaluar los nuevos asuntos de interés.

La reincorporación de estos experimentados voleibolistas se inserta en la estrategia general de desarrollo de nuestro deporte, que sigue colocando el mayor énfasis en la formación y perfeccionamiento de los jóvenes talentos a través del sistema del alto rendimiento.  

Federación Cubana de Voleibol

La Habana, 3 de julio de 2019