Cuneo: L’opposto è Wagner Pereira Da Silva

370
Wagner Pereira Da Silva

CUNEO – Parte dall’opposto la costruzione della diagonale cuneese, arriva il mancino brasiliano Wagner Pereira Da Silva. Il Cuneo Volley si aggiudica uno dei migliori realizzatori dello scorso campionato, reduce da 3 stagioni italiane in A2, due con i Lupi Santa Croce e l’ultima a Bergamo dove ha vinto la Coppa Italia: “Ho scelto Cuneo perché mi è piaciuto subito il nuovo progetto ambizioso. Quest’anno spero di dare il mio contributo per il raggiungimento degli obiettivi societari e di crescere ancora nella pallavolo sotto la guida di coach Roberto Serniotti”.

“Wagner ha il vantaggio di aver già giocato diverse stagioni in questo campionato – ha commentato l’allenatore della BAM Acqua S.Bernardo Cuneo, Roberto SerniottiDa ciò che ho potuto vedere credo sia un opposto forte non solo in attacco, interessato a migliorare in ogni fondamentale e già questo da solo mi stimola parecchio nel poterlo allenare”.

La passione dell’atleta si è sviluppata nell’adolescenza, guardando la Nazionale verdeoro nella quale militavano molti giocatori formidabili, uno fra tutti Adré Nascimento, anche lui opposto mancino e con esperienza nella Superlega italiana: “Ho iniziato a giocare a pallavolo a 13 anni, ma la passione è nata quando sono entrato in una scuola dove il gioco era di livello nazionale. Dopo appena un anno sono stato convocato dalla Nazionale brasiliana Under 16 e da lì in poi è partita la mia carriera”.

L’opposto brasiliano vestirà la maglia numero 10 del Cuneo Volley.

Sostieni Volleyball.it