Del Monte Coppa Italia: 2° giornata degli Ottavi. In quattro ad un passo dalla qualificazione

416
Marco Vitelli, Kioene Padova

MODENA – Gli Ottavi di Finale della Del Monte Coppa Italia entrano nel vivo con le partite della seconda giornata in programma nel fine settimana.

Nell’anticipo di sabato 19 settembre, alle 18.00, l’Allianz Milano fa visita alla Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia. Il giorno successivo, alla stessa ora, il Girone A si chiude con NBV Verona – Vero Volley Monza. La Pool B si anima domenica 20 settembre alle 18.00. La capolista Top Volley Cisterna ospita la Consar Ravenna, mentre la prima inseguitrice Kioene Padova accoglie la Gas Sales Bluenergy Piacenza.

Gare quelle di questo weekend che potrebbero già risultare decisive per la qualificazione delle quattro quadre che il prossimo anno prenderanno parte ai Quarti di finale abbinate alle quattro teste di serie Civitanova, Modena, Perugia, Trento. In caso di successo di Top Volley Cisterna e Kioene Padova (Girone A)  e Allianz Milano e Vero Volley Monza (girone B) sarebbe nullo il terzo e ultimo turno di mercoledì prossimo. 

Girone A
Nell’anticipo di sabato la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia prova a rialzarsi tra le mura amiche contro l’Allianz Milano. Un’impresa tutt’altro che agevole per gli uomini di Valerio Baldovin, sconfitti a Monza con un sonoro 3-0 nella prima giornata. Pur avendo mostrato del potenziale e sprazzi di bel gioco, la formazione calabrese sta ancora oliando i meccanismi e in campo mostra margini di crescita. Sul fronte opposto, si presenta il team di Roberto Piazza, affiancato a 3 punti dal Club brianzolo e primo nel gruppo A grazie alla prova di forza con Verona. I meneghini, che nelle ultime ore hanno annunciato l’acquisto dell’opposto carioca Weber, hanno perso in fase di mercato il bomber Abdel-Aziz, ma al debutto si sono espressi su buoni livelli. Un match da trascinatori per Maar e Ishikawa, due dei quattro atleti di Milano in doppia cifra. Risultato a parte, a regalare emozioni è stato il ritorno in campo del centrale Piano.

Domenica, alle 18.00, la NBV Verona affronta all’AGSM Forum il primo match casalingo stagionale con porte aperte a un massimo di 1250 sostenitori. Reduci dall’allenamento congiunto con gli azzurrini U20, gli uomini di Radostin Stoytchev, fermi a zero punti nel Girone A dopo lo stop col massimo scarto incassato al Centro Pavesi di Milano nella prima giornata, ospitano la Vero Volley Monza, squadra che ha dimostrato di essere già a buon punto imponendo il 3-0 a Vibo Valentia nella gara di esordio tra le mura amiche e si è appena rinforzata con l’ingaggio dello schiacciatore Filippo Lanza, che dovrà attendere però la 4a di Campionato per scendere in campo. Gli scaligeri vogliono firmare l’aggancio nella classifica provvisoria per giocarsi la qualificazione nella terza e ultima giornata, mentre il gruppo di Fabio Soli cercherà di ipotecare prima del tempo il passaggio ai Quarti di Finale del torneo tricolore con una vittoria esterna e un occhio al match di Vibo.

Classifica Girone A
Allianz Milano 3, Vero Volley Monza 3, Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia 0, NBV Verona 0

Girone B
Inebriata dal successo esterno al tie break in Romagna e forte del secondo posto nel Girone B agguantato con l’ottima tenuta, domenica la Kioene Padova torna a giocare un match ufficiale sul proprio campo. Dall’altra parte della rete c’è la Gas Sales Bluenergy Piacenza, formazione ambiziosa e ben assortita ma ancora in fase di rodaggio e ferma al palo nella pool. Proprio per oliare i meccanismi a tempo record, in settimana gli emiliani sono scesi in campo per un derby regionale in allenamento congiunto con Modena, test match chiuso con un buon 2 a 2 grazie anche a una valida performance a muro. L’unico precedente tra patavini e piacentini, andato in scena nel 2019 in Regular Season al PalaBanca, si chiuse con una vittoria al tie break dei padroni di casa al culmine di una contesa durata quasi 160 minuti. Un ricordo che accende la voglia di rivalsa dei veneti e accresce le aspettative dei tifosi. Nei due roster figurano vari ex.

Un avvio di Coppa Italia da incorniciare per la Top Volley Cisterna, in testa al Girone B grazie al blitz a Piacenza in 4 set e pronta a ospitare la Consar Ravenna, terza a 1 punto dopo la sconfitta al tie break al Pala De André contro Padova e ancora rammaricata per le occasioni perse. Domenica scorsa, a Cisterna di Latina le chiavi della vittoria per il sestetto laziale sono state la ricezione solida e un gioco corale ben orchestrato. Ravenna, invece, recrimina per i 2 punti persi in casa soprattutto ripensando alle due palle set vanificate nel quarto parziale contro i patavini. Entrambe le formazioni sono molto motivare in vista della sfida cruciale: su 18 precedenti a fare la voce grossa finora sono stati i romagnoli con 13 vittorie, ma in Coppa Italia i due Club non si sono mai incrociati. In campo ci saranno invece due atleti del sodalizio pontino che hanno vestito la casacca ravennate, Cavuto e Tillie.

Classifica Girone B
Top Volley Cisterna 3, Kioene Padova 2, Consar Ravenna 1, Gas Sales Bluenergy Piacenza 0
 

Del Monte Coppa Italia SuperLega
Programma degli Ottavi – Gara 2

Girone A

Sabato 19 settembre 2020, ore 18.00
Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia – Allianz Milano 
Arbitri: Cappello-Tanasi
Terzo Arbitro: Notaro
Addetto al Video Check: Richichi
Segnapunti: Moscato

Domenica 20 settembre 2020, ore 18.00
NBV Verona – Vero Volley Monza
Arbitri: Frapiccini-Luciani
Terzo Arbitro: Libardi
Addetto al Video Check: Gioia
Segnapunti: Dalle Vedove

Girone B
Domenica 20 settembre 2020, ore 18.00
Kioene Padova – Gas Sales Bluenergy Piacenza 
Arbitri: Rapisarda-Caretti
Terzo Arbitro: Cacco
Addetto al Video Check: Antonaci
Segnapunti: Biscaro

Top Volley Cisterna – Consar Ravenna
Arbitri: Zavater-Canessa
Terzo arbitro: Mannarino
Addetto al Video Check: Rizzo
Segnapunti: Scudiero
 

Sostieni Volleyball.it