Del Monte Coppa Italia A2: Fei va alla caccia della prima Coppa ‘cadetta’. Garnica cerca il suo “triplete”

Fei e Garnica
Fei e Garnica

CASALECCHIO DI RENO – Domenica, prima della finale per la Del Monte Coppa Italia di Superlega l’Unipol Arena ospiterà anche la finale di Del Monte Coppa Italia A2 tra Olimpia Bergamo e Gas Sales Piacenza.

La parola ai capitani delle squadre Finaliste di A2. Apre Fernando Garnica, capitano dell’Olimpia Bergamo: “Mi aspetto un finale combattuta, si trovano le due squadre più in forma del Campionato e che esprimono una buona pallavolo. Credo sarà una partita intensa, dove due palloni possono decidere il set e la partita. Spero sia un bello spettacolo, poi sarà il campo a decidere. Vincere sarebbe una vittoria tripla. Verrebbe insieme alla nascita del mio primo figlio, e la mia prima Coppa Italia. Poi essere i primi giocatori a vincere qualcosa per questa Società e per questa città che ci fanno stare così bene sarebbe il massimo”.

#IOCERO – T-shirt Final4 Coppa Italia – Bologna 2019

 

Dall’altra parte della rete Alessandro Fei, capitano Gas Sales Piacenza, veterano di mille battaglie e mille finali, già vincitore – tra i tanti trofei – di 5 Coppe Italia derie A1: “Veniamo da un paio di settimane in cui stiamo giocando bene e il clima è ottimo. Siamo tutti carichi, speriamo di proseguire sulla strada che abbiamo intrapreso in quest’ultimo periodo. È la mia prima Finale di Serie A2, ma la categoria conta poco. Ogni gara decisiva porta con sé tanta emozione e anche un pizzico di timore perché nessuno vuole perdere. Dobbiamo prepararci al meglio per portare a casa il trofeo, sarebbe stupendo alla mia età vincere ancora qualcosa di importante”.

Sostieni Volleyball.it