Del Monte Coppa Italia: Padova, senza Shoji, si gioca la giovane carta Ferrato per disorientare Civitanova

280
Leonardo Ferrato, vice Shoij. Classe 2001

PADOVA – Kioene Padova pronta per l’appuntamento dei quarti di Del Monte Coppa Italia. Alle ore 17.00 di domani, mercoledì 27 gennaio, i bianconeri affronteranno la Cucine Lube Civitanova all’Eurosuole Forum. Una sfida difficilissima sulla carta, a partire dai precedenti tra queste due società che vedono i marchigiani nettamente avanti nel computo delle vittorie (42 contro le 6 dei veneti).
“Per noi questa partita è un premio per l’ottimo avvio di stagione – dice il coach Jacopo Cuttiniperché ci siamo conquistati sul campo questi quarti di finale dopo aver battuto squadre anche tecnicamente più forti della nostra. Pur consci di tutte le difficoltà che avremmo trovato nell’affrontare una grandissima squadra come Civitanova, l’infortunio di Shoji costringerà inevitabilmente a rivedere il nostro impianto di gioco. Sarà però l’occasione per dare fiducia a un promettente atleta come Leonardo Ferrato, un ragazzo che come tutti i suoi compagni sta dando il massimo dall’inizio della stagione. In primis sarà compito mio e di tutta la squadra dare fiducia a questo ragazzo per consentirgli di mettere in mostra le sue qualità. Dovremo scendere in campo con lo scopo di divertirci e di sfruttare questa affascinante sfida per preparare al meglio le prossime di Regular Season e quelle che verranno ai Playoff”.

Arbitri della sfida di domani saranno Alessandro Cerra di e Robbo Brancati di, coadiuvati dal 3° arbitro Martin Polenta e da Fabio Ercolani al Video Check.

La vincitrice del match di domani parteciperà il 30 e 31 gennaio alla Final Four che si disputerà alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO).

Sostieni Volleyball.it