Modena campione di Junior League
Junior League, Pinali MVP
CUCINE LUBE BANCA MARCHE CIVITANOVA – DHL MODENA 2-3 (19-25, 25-19, 24-26, 25-23, 12-15)
CUCINE LUBE BANCA MARCHE CIVITANOVA: Baldari n.e., Trillini, Recine, Di Silvestre 21, Palazzesi, Cordano, Molinari 1, Spernanzoni (L), Bussolari, Larizza 10, Gardini 12, Cantagalli 25, Federici (L). All. Rosichini.
DHL MODENA: Pramarzoni, Caraffi (L), Federzoni n.e., Zanettin 11, Zanni n.e., Held 1, Pinali 22, Salsi 5, Onwelo 15, Marra 4, Ferrari 5, Baraldi n.e. All. Tomasini.
NOTE: Civitanova bs 16, ace 6, muri 10, errori 21, ricezione 67% (42% prf), attacco 39%. Modena bs 15, ace 2, muri 10, errori 17, ricezione 39% (20% prf), attacco 40%.
MVP: Giulio Pinali.

CASTELLANA GROTTE – Va alla DHL Modena la 25esima edizione Del Monte Junior League – Trofeo Massimo Serenelli, competizione di Lega riservata alle formazioni Under 19 svoltasi da giovedì 19 ad oggi, domenica 22 maggio, in Puglia, a Castellana Grotte.

È il risultato della finalissima giocata al Pala Grotte con gli emiliani che hanno sconfitto al tie break la Cucine Lube Banca Marche Civitanova.

Modena iscrive il nome della società per la prima volta nell’albo d’oro della competizione, vincendo il quarto titolo stagionale dopo il “triplete” della squadra senior. Mvp della gara: lo schiacciatore modenese Giulio Pinali. La misura del grande equilibrio della 25esima Del Monte Junior League sta anche nei tre tie-break che sono stati necessari per assegnare il titolo (dopo quelli delle due Semifinali, anche quello della finalissima).

La squadra di Andrea Tomasini infatti non ha sempre dominato l’incontro, dando vita insieme ai ragazzi di Rosichini e Paparoni a continui sorpassi.

Dopo l’1-1, ci sono voluti i vantaggi per assegnare il terzo set, firmato DHL dopo che la Lube guidava 23-21. I biancorossi non sono crollati nel quarto, anzi, hanno trovato le risorse per portare la sfida al set decisivo. Tie break in cui il maggior numero di errori, specialmente al servizio, ha penalizzato i cucinieri: dal pari 9-9, la DHL ha ingranato la marcia vincendo 12-15.

Alla termine festa grande sul podio, con le medaglie e i trofei consegnati da Massimo Righi (Amministratore Delegato di Lega Pallavolo Serie A), Giuseppe Manfredi (Vice Presidente nazionale Fipav), Michele Miccolis (Presidente Materdominivolley.it Castellana) e Maurizio Pace (Assessore allo Sport del Comune di Castellana Grotte).

La pagina Facebook: clicca qui
Instagram: #delmontejunior

Domenica 22 maggio 2016
PalaGrotte
Finale 3° – 4° posto

Materdominivolley.it Castellana Grotte – Revivre Segrate 1-3 (19-25, 25-19, 22-25, 15-25)
Finale 1° – 2° posto
Cucine Lube Banca Marche Civitanova – DHL Modena 2-3 (19-25, 25-19, 24-26, 25-23, 12-15)

Classifica finale
1. DHL Modena
2. Cucine Lube Banca Marche Civitanova
3. Revivre Segrate
4. Materdominivolley.it Castellana Grotte
5. Lombarda Motori Vero Volley
6. Calzedonia Verona
7. Lazio Volley e Sport Civita Castellana
8. Sieco Service Ortona
9. Emma Villas Siena
10. Sir Safety Conad Perugia

ALBO D’ORO JUNIOR LEAGUE
1991/92 Il Messaggero Ravenna
1992/93 Sidis Baker Falconara
1993/94 Cassa di Risparmio Ravenna
1994/95 Cassa di Risparmio Ravenna
1995/96 Cassa di Risparmio Ravenna
1996/97 Sisley Treviso
1997/98 Sisley Treviso
1998/99 TNT Alpitour Cuneo
1999/00 Lube Banca Marche Macerata
2000/01 Esse-Ti Carilo Loreto
2001/02 Sisley Treviso
2002/03 Sira Ancona
2003/04 Icom Latina
2004/05 Sisley Treviso
2005/06 Sisley Treviso
2006/07 Lube Banca Marche Macerata
2007/08 Sisley Treviso
2008/09 Sisley Treviso
2009/10 Bre Banca Lannutti Cuneo
2010/11 Itas Diatec Trentino
2011/12 Bre Banca Lannutti Cuneo
2012/13 Cucine Lube Banca Marche Macerata
2013/14 Itas Assicurazioni Trentino
2014/15 Diatec Trentino
2015/16 DHL Modena