Doping: Bayrev positivo, il Levski lo licenza

462

BULGARIA – Il Levski Sofia ha licenziato l’opposto classe ’93 Spas Bayrev (nella scorsa stagione ha preso parte alla European League con la “Bulgaria B”) dopo che questi è risultato positivo alla cannabis in un controllo antidoping effettuato dopo il derby contro il CSKA lo scorso 22 febbraio.

Per me quanto successo è inaccettabile e contrario alla mia idea di professionismo. Abbiamo parlato con il giocatore ed abbiamo deciso che non possiamo continuare insieme. Auguro comunque a Spas una carriera di successo” le parole del presidente del club Vladimir Nikolov.

Per Spas Bayrev dovrebbe arrivare una squalifica di almeno 6 mesi.