Doping: Murilo prova la contaminazione, squalifica lieve. In campo dal 9 dicembre

Murilo in campo da dicembre per la nuova carriera da libero

BRASILE – Il giocatore Murilo Endres, risultato positivo al Furosemide ad un controllo dello scorso 10 aprile, ha provato di non aver assunto assunto intenzionalmente la sostanza proibita e di essere stato vittima di un caso di contaminazione.
La WADA ha però appilicato il principio di “responsabilità oggettiva” ed ha comunque inflitto una squalifica di 8 mesi al giocatore che pertanto potrà tornare in campo (sarà il libero del Sesi SP) solo a partire dal 9 dicembre.

Sostieni Volleyball.it