Elezioni Fipav: In Campania Ernesto Boccia rieletto presidente

Assemblea Regionale Fipav Campania: Compatti con il presidente Boccia. Il presidente uscente rieletto alla guida del comitato campano In Consiglio Regionale Foti, Stefanucci, Menna, Piscopo, Pepe e Barbagallo. Ernesto Boccia: “Lavoreremo per una pallavolo di qualità a tutti i livelli”

660

NAPOLI – Si è svolta nella serata di ieri la 22esima Assemblea Regionale della Fipav Campania. Dirigenti, tecnici ed atleti campani sono accorsi numerosi presso il centro Federale Ivan Meriggioli di Ponticelli confermando alla guida del Comitato Regionale per il prossimo quadriennio, l’avvocato Ernesto Boccia. Al presidente uscente del CR campano sono andate il 97% circa delle preferenze a dimostrazione della compattezza e dell’entusiasmo che sta caratterizzando il momento politico della pallavolo regionale.

Testimoni del nuovo trionfo di Ernesto Boccia, il vice presidente della Fipav, Giuseppe Manfredi, ed il neopresidente del C.R. della Fipav Puglia, Paolo Indiveri, ed i neoeletti presidenti dei Comitati Territoriali campani, Umberto Capolongo, Felice Vecchione, Massimo Pessolano e Lino Toscano. Emozionata e coinvolgente anche la partecipazione all’Assemblea del candidato campano al Consiglio Federale Guido Pasciari.

“Questo sarà il quadriennio della qualità – ha esordito il presidente del CR della Fipav Campania, Ernesto Bocciaqualità in campo, tra i dirigenti, nei rapporti con le istituzioni e nella comunicazione. In ogni settore di nostra competenza profonderemo sforzi e sacrifici coinvolgendo nuove linfe che il territorio e le società sapranno proporre. La Campania ama la pallavolo, i numeri non mentono e l’entusiasmo che si respira in questi giorni ci farà compiere un ulteriore step di crescita”.

In Consiglio Federale siederanno i confermati Paolo Foti, Raffaele Piscopo ed Alfanso Pepe al fianco dei neoeletti Carmine Menna, Giancarlo Stefanucci e Carlo Barbagallo. Nel ruolo di revisore dei conti è stato confermato il dottor Nicola Marco Fabozzi

“La Campania è una delle poche regioni che ha visto crescere i propri numeri in un momento storico di recessione per la pallavolo italiana – ha aggiunto Giuseppe Manfredi, attuale vicepresidente della Fipav e candidato sempre come vicepresidente al fianco di Bruno Cattaneoe questo è sintomatico di un movimento in fermento, ben governato e soprattutto pronto a tornare protagonista”.

“Orgoglio e gioia: sono questi i sentimenti che sto provando in questi ultimi giorni di campagna elettorale – ha invece ammesso il candidato campano al Consiglio Federale, Guido Pasciari -. Orgoglio, per la compattezza dimostrata dalla mia amata regione dove i presidenti dei Comitati Territoriali, Felice Vecchione, Massimo Pessolano, Umberto Capolongo e Lino Toscano, e proseguendo e gli amici dirigenti di tutte le società hanno salutato la mia candidatura al fianco del cambiamento, rappresentato da Bruno Cattaneo, con un entusiasmo contagioso. Gioia, perché oggi più di prima ritengo che la Campania sia forte e pronta per aprire un nuovo importante capitolo politico anche a livello nazionale”.

Sostieni Volleyball.it