Elezioni Lega Femminile: Vince Fabris, presidente da A2. L’A1 ha votato 8-6 per Ghiretti

3010
Han rivinto loro. Auguri
Han rivinto loro. Auguri

MODENA – E’ una lega femminile in bianco e nero quella che esce dalle urne dell’elezioni 2020. L’ex onorevole Mauro Fabris, lo Sceriffodeldopingamministrativo, rimette le mani sui comandi dell’associazione dei club per il suo ultimo mandato (3 anni).

Nella tornata elettorale odierna ha superato l’avversario Roberto Ghiretti. Una grande occasione persa per il movimento. 

Un movimento che vanta un monte stipendi di 20 milioni in A1 e 3 milioni in A2  vede decidere la sua presidenza dal movimento secondario… 

I VOTI – La previsione di voto davano un 9-5 a Ghiretti in A1, il segreto delle urne ha prodotto il risultato di 8-6 (un cambio di fronte…). In A2 12 i voti su 19 per Fabris che viene così rieletto per il prossimo triennio. Anche in A2 due club hanno rimangiato la promessa elettorale fatta a Ghiretti.  

 

Sostieni Volleyball.it