Europei 1963: I risultati maschili. Oro alla Romania

96

1963: Bucarest (22/10-3/11) – Vincitore Romania

La Romania del fuoriclasse Dragan mette tutti d’accordo e corona un lungo inseguimento all’alloro europeo iniziato in pratica nella precedente edizione casalinga del ’55.
L’Urss continua il suo momento critico (è “solo” terza) mentre la sorte è ancora una volta amica della Francia che, sospinta da un girone agevolissimo, entra (unica tra le occidentali) nuovamente tra le otto più forti. Gli azzurri di Trinajstic sono decimi come nel ’58.

Formula: 17 squadre divise in quattro gironi eliminatori (tre da 4 e uno da 5). Le prime due si qualificano per la poule finale dal 1° all’8° posto (altro girone all’italiana con partite di sola andata, restano validi i risultati ottenuti negli scontri diretti della prima fase), le altre partecipano al girone dal 9° al 17°.

Fase eliminatoria: Girone A: Romania-Finlandia 3-2, Polonia-Olanda 3-0; Romania-Polonia 3-0, Olanda-Finlandia 3-0; Romania-Olanda 3-1, Polonia-Finlandia 3-0. Classifica: Romania (9-3) 6, Polonia (6-3) 4, Olanda (4-6) 2, Finlandia (2-9) 0.

Girone B: Cecoslovacchia-Belgio 3-0, Ungheria-Italia 3-0; Italia-Belgio 3-1, Ungheria-Cecoslovacchia 3-2; Cecoslovacchia-Italia 3-0, Ungheria-Belgio 3-0. Classifica: Ungheria (9-2) 6, Cecoslovacchia (8-3) 4, Italia (3-7) 2, Belgio (1-9) 0.

Girone C: Urss-Austria 3-0, Jugoslavia-Germania Est 3-1; Germania Est-Austria 3-0, Urss-Jugoslavia 3-2; Jugoslavia-Austria 3-0, Germania Est-Urss 3-2. Classifica: Jugoslavia (8-4) 4, Urss (8-5) 4, Germania Est (7-5) 4, Austria (0-9) 0.

Girone D: Bulgaria-Germania Ov.3-0, Francia-Turchia 3-2; Bulgaria-Francia 3-0, Turchia-Danimarca 3-0; Bulgaria-Turchia 3-0, Germania Ov.-Danimarca 3-0; Francia-Germania Ov. 3-0, Bulgaria-Danimarca 3-0; Francia-Danimarca 3-0, Turchia-Germania Ov. 3-0. Classifica: Bulgaria (12-0) 8, Francia (9-5) 6, Turchia (8-6) 4, Germania Ov.(3-9) 2, Danimarca (0-12) 0.

Finali: 1°-8° (Bucarest): Alcuni risultati Urss-Francia 3-0, Bulgaria-Polonia 3-0, Romania-Jugoslavia 3-0, Ungheria-Francia 3-0, Polonia-Cecoslovacchia 3-2, Romania-Urss 3-2, Bulgaria-Jugoslavia 3-0, Urss-Bulgaria 3-2, Romania-Ungheria 3-0, Polonia-Francia 3-1, Ungheria-Bulgaria 3-1, Romania-Francia 3-0, Ungheria-Jugoslavia 3-1, Urss-Polonia 3-2, Romania-Bulgaria 3-1, Jugoslavia-Francia 3-2, Ungheria-Polonia 3-0, Cecoslovacchia-Urss 3-2. Classifica: Romania 14, Ungheria 12, Urss e Bulgaria 8, Cecoslovacchia e Polonia 6, Jugoslavia 2, Francia 0.

9°-17°(Cluj): Alcuni risultati Italia-Danimarca 3-0, Turchia-Austria 3-0, Germania Est-Finlandia 3-0, Olanda-Belgio 3-0; Belgio-Germania Ov. 3-0, Finlandia-Austria 3-0, Germania Est-Italia 3-0, Germania Est-Danimarca 3-0, Italia-Olanda 3-2, Finlandia-Germania Ov. 3-2, Turchia-Belgio 3-1, Olanda-Danimarca 3-0, Turchia-Finlandia 3-0, Germania Ov.-Austria 3-1, Germania Est-Belgio 3-0, Italia-Germania Ov. 3-0, Turchia-Olanda 3-1, Austria-Danimarca 3-0, Belgio-Finlandia 3-0, Italia-Austria 3-0, Olanda-Germania Ov. 3-0, Germania Est-Turchia 3-0, Finlandia-Danimarca 3-0, Italia-Turchia 3-1, Italia-Finlandia 3-1. Classifica: La Germania Est chiude a punteggio pieno e precede Italia, Turchia, Olanda, Belgio, Finlandia, Germania Ov., Austria e Danimarca.

Classifica finale: 1° Romania, 2° Ungheria, 3° Urss, 4° Bulgaria, 5° Cecoslovacchia, 6° Polonia, 7° Jugoslavia, 8° Francia, 9° Germania Est, 10° Italia, 11° Turchia, 12° Olanda, 13° Belgio, 14° Finlandia, 15° Germania Ov., 16° Austria, 17° Danimarca.

Gli azzurri: Bellagambi (Ruini Fi), Bondi (Ruini Fi), Bravi (Ruini Fi), Buzzega (Minelli Mo), Gazzi (Ruini Fi), Grassellini (Ruini Fi), Grillenzoni (Minelli Mo), Mazzi (Ghirlandina Mo), Nannini (Minelli Mo), Tedeschi (Ghirlandina Mo), Veljak (Ravalico Ts), Zanetti G.F. (Ruin F1). All.: Trinayjstic.