Europei M.: Lanza, “Non mi capacito di gare in cui non riesce nulla”

2615
Lanza: "In più di dieci anni di carriera non mi capacito che possano capitare partite in cui non riesce nulla come oggi" - foto © Tarantini

KATOWICE – Le dichiarazioni degli azzurri dopo la sconfitta con il Belgio. Lanza, Mazzone e Antonov.

Filippo Lanza: “Nulla è andato come pensavamo e speravamo, loro hanno giocato una partita davvero ottima, mentre noi no. Ogni volta che succede una gara così non riesco davvero a capacitarmi di come possa essere possibile; abbiamo tentato una reazione, ma non siamo mai riusciti a trovare delle contromisure. Siamo entrati in campo con la stessa voglia di sempre, ma purtroppo non ci è riuscito di fare una bella partita”.

Daniele Mazzone: Quel poco che abbiamo fatto siamo riusciti a farlo nel primo e nel terzo set. Abbiamo commesso davvero troppi errori in battuta, mentre loro prendevano tutto. Noi siamo andati male in contrattacco e a muro; non siamo mai riusciti a trovare le giuste contromisure. Non credo ci sia molto da aggiungere”.

Oleg Antonov: “Conoscevamo il loro valore, ma noi eravamo determinati, volevamo continuare a far bene, ma purtroppo non ci siamo riusciti, non è bastato. Loro hanno fatto una gran partita, non c’è che dire. Ci dispiace molto”.  

 

Sostieni Volleyball.it