Europei 2019: Le prime 12 qualificate (su 24) del torneo maschile

CRACOVIA – L’Europeo maschile 2019 conosce già le prime 12 nazionali qualificate sui 24 posti a disposizione (quest’anno erano 16): le prime otto squadre della classifica della rassegna attuale e le 4 nazioni organizzatrici, Belgio, Francia, Slovenia e Olanda.

La manifestazione si giocherà in 4 Paesi (un girone a 6 squadre per Paese, per cinque gare per ciascuna squadra).

La bozza della formula, ancora da ratificare, dovrebbe vedere, come detto, un girone in ciascuna sede, quindi turni degli Ottavi e Quarti in ciascun Paese, semifinali in Slovenia e Francia, finali a Parigi.

Certo che tra le semifinali (almeno quelle slovene) e la finale ci sarà un giorno di distacco per permettere alle due squadre di trasferirsi a Parigi e allenarsi sul campo di gioco almeno una volta prima delle finali.   

Le 12 qualificate all’Europeo Maschile 2019 sulla base della classifica dell’Europeo 2017.

1° Russia
2° Germania
3° Serbia
4° Belgio (organizzatore)
Italia
6° Bulgaria
7° Rep.Ceca
8° Slovenia (organizzatore)
9° Francia (organizzatore)
10° Polonia
11°Turchia
14° Olanda (organizzatore).

Le altre 12 squadre si qualificheranno dai tornei continentali. 

 

Sostieni Volleyball.it