MODENA – Come avvenuto per la precedente edizione, anche il 32° Campionato Europeo Maschile, in programma dal 1° al 19 settembre 2021, si disputerà in quattro nazioni. Quest’anno le città e i Paesi ospitanti saranno Cracovia, Danzica e Katowice, in Polonia, a Ostrava, in Repubblica Ceca, a Tallinn, in Estonia, e a Tampere, in Finlandia.
24 il numero di squadre partecipanti, tra cui figura l’Italia, nazionale che proprio all’Europeo (ma nell’ormai lontano 2005) ha vinto la sua ultima medaglia d’oro importante.
Gli azzurri del nuovo CT Ferdinando De Giorgi giocheranno a Ostrava, in Repubbica Ceca nella Pool B con Bielorussia, Montenegro, Bulgaria, Slovenia e i padroni di casa della Rep. Ceca.
Campione uscente è la Serbia che nel 2019 ha superato in finale la Slovenia allenata da Alberto Giuliani; al terzo posto la Polonia, azzurri al 6° posto, eliminati ai Quarti (3-0 dai padroni di casa della Francia).

Gli impianti di gioco
Pool A
– (Cracovia, Polonia) – Si gioca alla modernissima Kraków Arena, impianto da 15000 posti, inaugurata nel 2014 – mappa
Pool B – Ottavi e Quarti di finale – (Ostrava, Rep.Ceca) – Ostravar Arena, capienza 1000 posti, anno di apertura 1986 – mappa
Pool C (Tampere, Finlandia) – Tampereen Jäähalli – capienza 7.300 posti, anno di apertura 1965 – mappa
Pool D (Tallinn, Estonia) – Saku Suurhall capienza 7.200 posti, anno di apertura 2001 – mappa
Ottavi e Quarti di finale (Danzica, Polonia) – Ergo Arena Danzica/Sopot – capienza 11.400 posti, anno di apertura 2010 – mappa
Semifinali e Finali (Katowice, Polonia) – Spodek Arena – capienza 11.500 posti, anno di apertura 1971 – mappa

FORMULA
FASE A GIRONI
– Le prime quattro squadre di ogni girone si qualificheranno per gli ottavi di finale e poi si proseguirà con quarti, semifinali e finali. Il gruppo B dell’Italia è accoppiato con quello D di Tallinn, mentre quello A di Cracovia con il C in programma a Tampere.
OTTAVI E QUARTI DI FINALE – Dopo la fase a gironi, Danzica ospiterà quattro ottavi e due quarti di finale. A Ostrava si giocheranno gli altri quattro ottavi e le altre due gare dei quarti di finale a eliminazione diretta.
GLI INCROCI PER GLI OTTAVI DI FINALE
Ottavi di finale a Danzica: A1-C4, C2-A3, C1-A4, A2-C3.
Ottavi di finale a Ostrava: B1-D4, D2-B3, D1-B4, B2-D3.
SEMIFINALI E FINALI – Le semifinali e le finali che assegneranno le medaglie si svolgeranno a Katowice il 18 e 19 settembre.
18 settembre: Semifinali.
19 settembre: Finale 3°-4° posto; Finale 1°-2° posto.

SISTEMA DI PUNTEGGIO – Il sistema di punteggio prevede che nel caso in cui un match terminerà 3-0 o 3-1, alla squadra vincitrice andranno 3 punti, alla perdente 0. In caso di 3-2, 2 punti alla vincente e 1 alla perdente.
Le squadre verranno classificate in base al numero di match vinti, punti, quoziente set e quoziente punti. Ultimo criterio lo scontro diretto.

PROGRAMMA (*orari italiani)
Pool A (Cracovia, Polonia)
02/9 Grecia – Ucraina 2-3 (25-22, 24-26, 25-22, 19-25, 6-15) – il tabellino
02/9 Polonia – Portogallo 3-1 (25-16, 22-25, 25-16, 25-19) – il tabellino
02/9 Belgio – Serbia 1-3 (13-25, 18-25, 25-21, 20-25) – il tabellino
03/9 Belgio-Portogallo 2-3 (23-25, 22-25, 25-20, 25-18, 13-15) – il tabellino
03/9 Ucraina-Serbia 0-3 (25-27, 24-26, 21-25) – il tabellino
04/9 Belgio-Grecia 3-0 (25-16, 25-22, 25-22) – il tabellino
04/9 Serbia-Polonia 2-3 (21-25, 25-23, 25-20, 20-25, 14-16) – il tabellino
05/9 Portogallo-Ucraina 2-3 (18-25, 23-25, 25-21, 26-24, 11-15) – il tabellino
05/9 Grecia-Polonia 1-3 (15-25, 22-25, 25-20, 24-26) – il tabellino
06/9 Portogallo – Serbia 1-3 (15-25, 21-25, 25-22, 17-25) – il tabellino
06/9 Polonia – Belgio 3-0 (25-18, 26-24, 25-16) – il tabellino
07/9 Serbia-Grecia  (25-23, 22-25, 25-16, 28-30, 15-5) – il tabellino
07/9 Ucraina-Belgio 3-1 (25-27, 25-23, 25-18, 25-23) – il tabellino
08/9 Polonia-Ucraina 3-0 (25-15, 25-20, 25-21) – il tabellino
08/9 Grecia-Portogallo 1-3 (22-25, 26-24, 20-25, 22-25) – il tabellino

Classifica finale
1° Polonia 5v-0p 14p
2° Serbia 4v-1p 12p
3° Ucraina 3v-2p 7p
4° Portogallo 2v-3p 6p
Belgio 1v-4p 4p
Grecia 0v-4p 2p.
Belgio e Grecia eliminate

Pool B (Ostrava, Rep.Ceca)
03/9 Italia-Bielorussia 3-0 (25-18, 25-12, 25-15) – il tabellino
03/9 Montenegro-Bulgaria 0-3 (22-25, 17-25, 25-27) – il tabellino
03/9 Rep.Ceca-Slovenia 3-1 (26-24, 25-18, 14-25, 25-19) – il tabellino
04/9 Montenegro-Slovenia 0-3 (17-25, 16-25, 16-25) – il tabellino
04/9 Bielorussia-Rep.Ceca 3-1 (25-20, 19-25, 25-21, 25-19) – il tabellino
05/9 Rep. Ceca-Bulgaria 2-3 (10-25, 25- 23, 25-18, 24-26, 11-15) – il tabellino
05/9 Italia-Montenegro 3-0 (25-17, 25-20, 26-24) – il tabellino
06/9 Bulgaria – Italia 1-3 (19-25, 18-25, 25-17, 12-25) – il tabellino
06/9 Slovenia – Bielorussia 3-0 (25-20, 25-20, 25-15) – il tabellino
07/9 Slovenia-Bulgaria 3-0 (25-18, 25-19, 25-21) – il tabellino
07/9 Montenegro-Rep. Ceca 0-3 (28-30, 23-25 10-25) – il tabellino
08/9 Italia-Slovenia 3-0 (27-25, 25-20, 25-23) – il tabellino
08/9 Bielorussia-Montenegro 3-0 (25-23, 25-21, 25-12) – il tabellino
09/9 Bulgaria-Bielorussia 3-1 (25-13, 25-18, 24-26, 25-22) – il tabellino
09/9 Rep.Ceca-Italia 1-3 (20-25, 21-25, 25-23, 22-25) – il tabellino

Classifica
1° Italia 5v-0p 15p
2° Slovenia 3v-2p 9p
3° Bulgaria 3v-2p 8p
4° Rep. Ceca 2v-3p 7p
Bielorussia 2v-3p 6p
Montenegro 0v-5p 0p.
Bierlorussia e Montenegro eliminate

Pool C (Tampere, Finlandia)
01/9 Finlandia – Macedonia del Nord 3-1 (25-20, 25-15, 24-26, 25-22) – il tabellino
02/9 Russia – Turchia 1-3 (27-29, 25-16, 21-25, 19-25) – il tabellino
02/9 Olanda – Spagna 3-0 (25-23, 26-24, 25-22) – il tabellino
03/9 Turchia-Spagna 3-1 (25-26, 29-31, 27-25, 25-23) – il tabellino
03/9 Olanda-Macedonia del Nord 3-0 (25-20, 25-18, 25-22) – il tabellino
04/9 Spagna-Finlandia 0-3 (19-25, 20-25, 18-25) – il tabellino
04/9 Olanda-Russia 2-3 (13-25, 25-19, 21-25, 25-21, 13-15) – il tabellino
05/9 Macedonia del Nord -Turchia 0-3 (22-25, 12-25, 15-25) – il tabellino
05/9 Russia-Finlandia 3-1 (22-25, 25-15, 25-23, 25-17) – il tabellino
06/9 Macedonia del Nord – Spagna 1-3 (23-25, 25-21, 28-30, 15-25) – il tabellino
06/9 Turchia – Olanda 1-3 (25-22, 25-27, 25-27, 23-25) – il tabellino
07/9 Spagna-Russia 1-3 (20-25, 25-20, 16-25, 17-25) – il tabellino
07/9 Finlandia-Olanda 1-3 (23-25, 25-21, 25-27, 20-25) – il tabellino
08/9 Russia – Macedonia del Nord 3-0 (25-15, 25-13, 25-18) – il tabellino
08/9 Finlandia – Turchia 3-2 (25-17, 16-25, 27-29, 25-18, 15-13) – il tabellino

Classifica finale
1° Olanda 4v-1p 13p
2° Russia 4v-1p 11p
3° Turchia 3v-2p 10p
4° Finlandia 3v-2p 8p
Spagna 1v-4p 3p
Macedonia del Nord 0v-5p 0p.
Spagna e Macedonia del Nord eliminate

Pool D (Tallin, Estonia)
02/9 Estonia – Lettonia 1-3 (23-25, 22-25, 25-16, 21-25) – il tabellino
03/9 Croazia-Germania 0-3 (20-25, 13-25, 19-25) – il tabellino
03/9 Francia-Slovacchia 3-0 (25-22, 25-20, 25-19) – il tabellino
04/9 Slovacchia-Estonia 2-3 (27-25, 25-22, 18-25, 14-25, 13-15) – il tabellino
04/9 Croazia-Lettonia 3-2 (28-30, 25-20, 23-25, 31-29, 15-11) – il tabellino
05/9 Estonia-Germania 0-3 (19-25, 16-25, 21-25) – il tabellino
05/9 Francia-Croazia 3-0 (25-15, 25-16, 26-24) – il tabellino
06/9 Lettonia – Slovacchia 2-3 (18-25, 25-23, 25-13, 19-25, 7-15) – il tabellino
06/9 Germania – Francia 1-3 (29-31, 25-15, 22-25, 22-25) – il tabellino
07/9 Lettonia-Germania 1-3 (22-25, 19-25, 27-25, 17-25) – il tabellino
07/9 Croazia – Estonia 3-2 (20-25, 22-25, 25-18, 26-24, 15-9) – il tabellino
08/9 Slovacchia-Croazia 1-3 (27-25, 19-25, 19-25, 29-31) – il tabellino
08/9 Francia-Lettonia 3-0 (25-18, 25-14, 25-17) – il tabellino
09/9 Germania-Slovacchia 3-2 (25-20, 25-17, 25-27, 25-27, 15-9) – il tabellino
09/9 Estonia-Francia 0-3 (18-225, 17-25, 19-25) – il tabellino

Classifica
1° Francia 5v-0p 15p
2° Germania 4v-1p 11p
3° Croazia 3v-2p 7p
4° Lettonia 1v-3p 5p
Slovacchia 1v-3p 3p
Estonia 1v-4p 2p.
Slovacchia ed Estonia eliminate

Ottavi di finale
A Danzica (Polonia)
11/9 Russia – Ucraina 3-1 (22-25, 25-16, 25-22, 25-22) – il tabellino
11/9 Polonia -Finlandia 3-0 (25-16, 25-16, 25-14) – il tabellino
12/9 Olanda – Portogallo 3-2 (22-25, 25-22, 26-24, 20-25, 15-13) – il tabellino
12/9 Serbia – Turchia 3-2 (25-18, 22-25, 22-25, 25-23, 15-12) – il tabellino
A Ostrava (Rep.Ceca)
12/9 Italia – Lettonia 3-0 (25-14, 25-13, 25-16) – il tabellino
12/9 Germania – Bulgaria 3-1 (25-14, 18-25, 25-19, 25-22) – il tabellino
13/9 Slovenia – Croazia 3-1 (25-20, 25-18, 19-25, 25-12) il tabellino
13/9 Francia – Rep.Ceca 0-3 0-3 (22-25, 19-25, 32-34) – il tabellino 

Quarti di finale
14/9 a Danzica (Polonia)
Olanda – Serbia 0-3 (23-25, 20-25, 25-27) – il tabellino
Russia – Polonia 0-3 (14-25, 24-26, 19-25) – il tabellino
15/9  a Ostrava (Rep.Ceca)
Italia – Germania 3-0 (25-13, 25-18, 25-19) – Il tabellino
Rep.Ceca – Slovenia 0-3 (21-25, 19-25, 25-27) – Il tabellino

Semifinali
18/9 a Katowice (Polonia)
Ore 17.30 Polonia – Slovenia (diretta Raisport HD – DAZN).
Ore 21.00 Serbia – Italia (diretta Rai2 – DAZN).
Finali 3°/4° posto; 1°/2° posto
19/9 a Katowice (Polonia)