Europei F.: La formula. Favorite le squadre organizzatrici, le altre con la valigia pronta

LODZ – Torneo elefantiaco con 24 squadre, 4 gironi e squadre che rischiano di ben 4 cambi di sedi per arrivare alle semifinali di Ankara se non ci si qualificherà nei primi due posti delle Pool.

FASE A GIRONI – Il Campionato Europeo vedrà scendere in campo 24 nazionali, 8 in più rispetto alle precedenti edizioni.  Le squadre sono state divise in quattro gironi: Pool A (Ankara), Pool B (Lodz), Pool C (Budapest), Pool D (Bratislava).

Nella prima fase verrà adottata la formula del round robin: ogni formazione disputerà 5 partite per un totale di 60 incontri.

Le prime quattro di ciascuna pool (totale 16) avanzeranno agli ottavi di finale, mentre le ultime due (totale 8) saranno eliminate.

OTTAVI DI FINALE – Ogni paese organizzatore ospiterà il 1° settembre due ottavi di finale, secondo questo schema

A1 vs C4 (in Turchia*)
A2 vs C3 (in Turchia*)

A3 vs C2 (in Ungheria*)
A4 vs C1 (in Ungheria*)

B1 vs D4 (in Polonia*)
B2 vs D3 (in Polonia*)

B3 vs D2 (in Slovacchia*)
B4 vs D1 (in Slovacchia*)

Le prime e le seconde della fase a gironi giocheranno nel Paese dove hanno disputato la pool, mentre le terze e le quarte si trasferiranno. Sono previste, però, delle eccezioni (sedi da definire in caso di eccezioni*)

– Le nazioni organizzatrici, in caso di qualificazione, hanno il diritto di giocare in casa l’ottavo di finale, anche se non otterranno il 1° o 2° posto nel girone. In quel caso sarà la squadra (1° o 2° classificata) dell’altra pool a spostarsi.

– Nel caso, al termine della fase a gironi, due nazioni organizzatrici debbano incontrarsi negli ottavi (es. 1a vs 4a o 2a vs 3a), verranno invertiti gli accoppiamenti degli ottavi (es. 1a vs 3a o 2a vs 4a).

QUARTI DI FINALE – I quarti di finale verranno disputati il 4 settembre in Polonia e Turchia. Le squadre vincitrici degli ottavi di finale in Ungheria si sposteranno in Turchia, mentre quelle vincitrici in Slovacchia si trasferiranno in Polonia.

SEMIFINALI E FINALI – Le semifinali e le finali che assegneranno le medaglie si svolgeranno ad Ankara (Ankara Sports Hall) nel week end del 7-8 settembre.
7 settembre: Semifinali 7 settembre (ore 16 e ore 18.30).

8 settembre: Finale 3°-4° posto (ore 16); Finale 1°-2° posto (ore 18.30).

 

SISTEMA DI PUNTEGGIO – Il sistema di punteggio prevede che nel caso in cui un match terminerà 3-0 o 3-1, alla squadra vincitrice andranno 3 punti, alla perdente 0. In caso di 3-2, 2 punti alla vincente e 1 alla perdente.

Le squadre verranno classificate in base al numero di match vinti, punti, quoziente set e quoziente punti. Ultimo criterio lo scontro diretto.

Sostieni Volleyball.it