Europei F.: Russia e Azerbaijan seconde nelle Pool, Bulgaria agli ottavi

716
Show di Rahimova contro la Romania

MODENA – Concluse le prime 3 partite dell’ultima giornata della fase a gironi degli Europei femminili.

Pool A
Bulgaria – Finlandia 3-0 (25-14, 25-21, 25-19)
Top Scorer: N. Dimitrova 11, Vasileva 10, M. Todorova 9, G. Dimitrova 9, Paskova 8, Kitipova 6; Korhonen 15, Kokkonen 13, Karhu 5.
Dominando il match a muro (13 a 4) la Bulgaria batte 3-0 la Finlandia soffrendo solo nelle fasi iniziali del 3° set (1-6) e conquista il passaggio del turno da terza della Pool. Le nordiche quest’oggi trovano solo 3 ace e pagano i tanti errori punto commessi in più: 22 contro 7.

Pool C 
Romania – Azerbaijan 0-3 (15-25, 14-25, 21-25)
Top Scorer: Budai-Ungureanu 12, Onyejekwe 9, Trica 5; Rahimova 30, Samadova 8, Hasanova 7, Yagubova 5.
Con uno show della sino ad oggi non troppo convincente Rahimova (30 punti, 51% in att., 2 muri e addirittura 10 ace!) l’Azerbaijan di Caprara travolge 3-0 la Romania di Pedullà e mette matematicamente al sicuro il secondo posto.

Pool D
Slovacchia – Russia 0-3 (14-25, 9-25, 12-25)
Top Scorer: Radosova 6, Palgutova 5, Kostelanska 3; Voronkova 14, Ilchenko-Parubets 10, N. Goncharova 10, Zaryazhko-Koroleva 10.
Nello scontro diretto per il secondo posto della pool la Russia schiera il sestetto titolare e strapazza 3-0 la Slovacchia di Fenoglio complicandosi così di molto la vita nella fase ad eliminazione diretta. Una vera vittoria di Pirro per la Russia che salvo sorprese dal match tra Polonia e Italia vede ora all’orizzonte un non facile ottavo di finale in trasferta contro la Polonia ed un eventuale quarto di finale contro l’Italia (in caso di sconfitta con la Slovacchia e di vittoria dell’Italia questa sera l’avversario sarebbe stato il Belgio negli ottavi e la vincente di Germania-Polonia nei quarti).

Sostieni Volleyball.it