Europei: Francia in apprensione per Ngapeth e Clevenot, nei 14 torna Thibault Rossard

Nicolas e Thibault Rossard

MONTPELLIER – Posto di fronte ai guai fisici riscontrati questo week-end da Earvin Ngapeth e Trévor Clevenot l’allenatore della nazionale francese Laurent Tillie ha preso ieri la decisione di richiamare Thibault Rossard per disporre di uno schiacciatore in più. Quest’ultimo rimpiazza nei 14 il cugino Nicolas Rossard che era stato scelto come secondo libero. Alla fine i 14 saranno dunque gli stessi di Danzica.

Trévor Clevenot ha accusato un problema agli adduttori nell’amichevole a porte chiuse di venerdì scorso contro la Germania mentre Ngapeth si è fatto male ad una coscia sabato nel suo primo attacco in riscaldamento prima della seconda amichevole contro il team Giani (successo transalpino per 3-2).

Si tratta d’infortuni in teoria leggeri, ma che hanno convinto Tillie a richiamare il neoacquisto del Fenerbahce. Il coach transalpino che non è intenzionato a rischiare i due nelle prime partite ed ha spiegato ieri così la situazione: “Sabato sera i primi esami fatti da Earvin in albergo hanno evidenziato delle piccole tracce di lesioni muscolari tra le costole. Faremo ulteriori esami lunedì, ossia un’egografia ed una risonanza magnetica per determinare la natura esatta del problema mentre Trévor farà una risonanza magnetica di controllo. Sono due giocatori importanti nello stesso ruolo e siccome dobbiamo dare la lista ufficiale dei 14 martedì abbiamo deciso di richiamare Thibault per disporre di uno schiacciatore in più. Non potevamo iniziare la manifestazione con solo 2 schiacciatori“.

Sostieni Volleyball.it