MODENA – L’anomalo tabellone disegnato dalla CEV per i campionati Europei maschili che già ai quarti potrebbe riproporre quattro sfide già giocate (inutilmente) nelle Pool.

Ottavi di finale 
a Nantes (Fra)
(21 sett., ore 19.30) 1A – 4C Francia – Finlandia
(22 sett., ore 17.00) 2A – 3C Italia – Turchia

ad Anversa (Bel)
(21 sett., ore 17.30) 1B – 4D Serbia – Rep. Ceca
(21 sett., ore 20.30) 2B – 3D Belgio – Ucraina

ad Apeldoorn (Ola)
(21 sett., ore 20.00) 1D – 4B Polonia – Spagna
(21 sett., ore 16.00) 2D – 3B Olanda – Germania

a Lubiana (Slo)
(21 sett., ore 20.30) 2C – 3B Slovenia – Bulgaria
(21 sett., ore 17.30) 1C – 4A Russia – Grecia

Quarti di finale
(24 sett., ore 20.45) a Nantes: vincente FRA/FIN vs. vincente ITA/TUR
(24 sett., ore 20.30) ad Anversa: vincente SRB/CEC vs. vincente BEL/UCR
(23 sett., ore 20.00) ad Apeldoorn: vincente POL/SPA vs. vincente OLA/GER
(23 sett., ore 20.30) a Lubiana: vincente SLO/BUL vs. vincente RUS/GRE

Semifinali
(27 sett., ore 20.45) a Parigi: vincente quarto di finale di Nantes vs. vincente quarto di finale di Anversa
(26 sett., ore 20.30) a Lubiana: vincente quarto di finale di Lubiana vs. vincente quarto di finale di Apeldoorn

Finali 
(28 sett., ore 18.00) a Parigi: 3°-4° posto
(29 sett., ore 17.30) a Parigi: 1°-2° posto