Europei M.: Scommesse, Serbia favorita, ma non troppo. Polonia – Slovenia a senso unico per i broker

833

ROMA – Dopo aver compiuto fin qui un cammino di tutto rispetto, l’Italia del volley maschile sabato sera (ore 21, diretta Rai2 e DAZN) affronta un match complicato contro la Serbia nella semifinale degli Europei 2021.
Azzurri che partono sfavoriti nel confronto in programma sabato, dove i betting analyst di Stanleybet.it quotano la vittoria della Serbia a 1,66 mentre il successo degli uomini del ct Ferdinando De Giorgi vale 2,04 volte la posta.
Per quanto riguarda il risultato esatto, il 3-1 della Serbia è in pole a 4, mentre il 3-0 secco è a 4,30. Un successo per 3-1 dell’Italia, invece, si gioca a 5.
Vittoria azzurra a 2.10 per Bet365, a 2,09 per GoldBet, 2,16 per PlanetWin e 1,95 per Sisal. 2.00 per Snai, 1.84 per Unibet, 2.10 per WilliamsHill.
Vittoria serba  che oscilla anche per gli altri broker dall’1.65 di PlanetWin all’1.66 di Bet365, all’1.69 di GoldBet e 1,78 di Sisal, 1.75 Snai, 1,87 Unibet e 1,66 per WilliamHill.

L’altra semifinale, tra i due volte campioni del mondo della Polonia e i due volti vice campioni d’Europa della Slovenia amplia il gap tra le due nazionali con i biancorossi di Heynen, Leon Kurek e Kubiak favoritissimi e la cui vittoria è quotata a 1.19 su GoldBet, a 1.20 su Bet365 e Planetwin, 1.21 per Sisal. A 4.10 (Sisal), 4.22 (PlanetWin), 4.33 (Bet365) e 4.40 (GoldBet) il successo della Slovenia.

 

Sostieni Volleyball.it