MONTESILVANO – Giornata di vigilia per la Nazionale Under 20 maschile che domani farà il proprio esordio ai Campionati Europei di categoria in programma a Montesilvano e Vasto dal 17 al 25 settembre. Ultima rassegna continentale giovanile dell’anno che segue il successo azzurro in tutte le altre.
Gli azzurrini guidati dal tecnico Matteo Battocchio sono stati inseriti nella Pool I, che sarà ospitata al Palazzetto dello Sport Corrado Roma di Montesilvano, e affronteranno Polonia, Serbia, Slovacchia, Francia e Slovenia. La Pool II, che si giocherà al Pala BCC di Vasto, è composta da Belgio, Repubblica Ceca, Portogallo, Bulgaria, Finlandia e Grecia.
Boninfante e compagni scenderanno in campo domani sera alle ore 20 per affrontare la Slovenia nella prima giornata della competizione.

Lungo e articolato il percorso di preparazione della Nazionale Under 20 nel corso di questa etate.
“In questi mesi la squadra non solo è cresciuta ma è cambiata radicalmente – spiega il tecnico Matteo Battocchio -. I giocatori hanno fatto degli step importanti perché lavorare per quattro mesi senza lo ‘stress’ della competizione settimanale, ma avendo la possibilità di potersi concentrare solo sulla crescita fisica, tecnica, è stato un passaggio molto importante per questi ragazzi. Sono stati quattro mesi di lavoro bello, gratificante e molto intenso. Credo che consegniamo a questi ragazzi una differenza tra il prima e il dopo davvero notevole”.
Non solo lavoro di preparazione. Nel corso dell’estate gli azzurrini hanno giocato una serie di amichevoli e partecipato all’European Youth Olympic Festival (EYOF) a Banská Bystrica in Slovacchia al termine del quale hanno conquistato la medaglia d’oro.
“Nel corso dell’EYOF abbiamo avuto modo di vedere alcune delle squadre che parteciperanno a questo Europeo e di sfidarne due che prendono parte anche alla rassegna continentale – prosegue Battocchio -. Ma in un paio mesi, a questa età, i cambiamenti sono tanti: noi non siamo gli stessi e mi aspetto che anche le altre squadre non siano le stesse. Abbiamo avuto nel frattempo una serie di gare uno stage molto interessante con il Brasile e mercoledì scorso un’amichevole con la Repubblica Ceca. Al di là dei risultati che fanno sempre piacere, anche se abbiamo perso qualche set di troppo, abbiamo vinto tutte le partite e con tutti i giocatori che sono stati protagonisti. Questo è l’aspetto principale. Non tanto il risultato per questa squadra, quanto per il movimento della pallavolo in queste due fasce d’età perché credo che stia a significare che ci sono tantissimi ragazzi, anche se non sono entrati nella rosa degli Europei, con tanta qualità”.

Da domani la Nazionale Under 20 sarà in campo per affrontare questi Campionati Europei di categoria.
“Credo che sarà un Europeo molto complicato perché abbiamo un girone tosto, con due squadre di primissimo livello e un’altra nazionale molto interessante – conclude Battocchio -. Non c’è da pensare molto in là, ma occorre pensare una partita alla volta. Sappiamo di essere in un girone tosto ma sappiamo anche che siamo all’Europeo e se vuoi arrivare fino in fondo, toste o non toste, le squadre devi affrontarle tutte e devi giocare contro anche a quelle più forti. Dobbiamo pensare una gara alla volta: ora siamo focalizzati sulla Slovenia, che sarà il nostro primo avversario, e da lì in poi analizzeremo una squadra e una partita alla volta man mano che si presenterà”.

I 14 azzurrini
Palleggiatori:
Mattia Boninfante, Alessandro Fanizza
Opposto: Alessandro Alberto Bovolenta
Schiacciatori: Luca Porro, Mattia Orioli, Gaetano Penna, Federico Roberti, Riccardo Iervolino
Centrali: Ionut Alin Ambrose, Cosimo Balestra, Mattia Eccher, Nicolò Volpe
Liberi: Gabriele Laurenzano, Matteo Staforini
Lo staff è composto da Matteo Battocchio (primo allenatore), Nicolò Zanni (secondo allenatore), Giorgio Sabbadin (assistente allenatore), Roberto Vannicelli (medico), Francesco Bettalico (fisioterapista), Annalisa Pinto (scoutman), Mattea Tosetti (team manager).

FORMULA – Al termine della prima fase le prime due squadre di ogni girone giocheranno semifinali incrociate e le finali per l’assegnazione delle medaglie al Palazzetto dello Sport Corrado Roma di Montesilvano. Le formazioni che finiranno la fase a gironi al terzo e quarto posto, invece, proseguiranno l’Europeo con le partite per stabilire la classifica dal 5° all’8° posto al Pala BCC di Vasto.

DIRETTA – Tutte le gare della fase a pool e le semifinali e finali 5°-8 posto saranno trasmesse in diretta streaming sul canale YouTube della Federazione Italiana Pallavolo ed embeddate sulla home page di Volleyball.it .
Le semifinali e le finali 1°-4 posto saranno trasmesse sulla piattaforma CEV EuroVolley.TV.

BIGLIETTI – Tutti gli interessati ad assistere alle semifinali e finali in programma a Montesilvano sabato 24 e domenica 25 settembre potranno acquistare i tagliandi al seguente link: https://fipav.mybookingplatform.it/prenotazione. Sono previste tariffe speciali per i tesserati FIPAV, che potranno acquistare i biglietti a un prezzo ridotto. Nelle altre giornate di gare, invece, l’accesso agli impianti è gratuito.

INGRESSO DISABILI: Per l’ingresso alle due giornate di semifinali e finali sia il disabile che accompagnatore avranno diritto all’ingresso gratuito. Tali posti, per ragioni di sicurezza e accessibilità, sono idonei alle particolari esigenze di circolazione delle carrozzine e delle persone con difficoltà motorie. Per ricevere accredito (ingresso gratuito) sarà necessario inviare una mail entro e non oltre le ore 16 del 20/09/2022 all’indirizzo abruzzo@federvolley.it dove dovrà essere indicato il nome della persona disabile e dell’accompagnatore. Il 24/25 settembre i biglietti omaggio potranno essere ritirati all’ingresso del PalaSport Corrado Roma, via Settimo Torinese, Montesilvano (Pescara).

Prezzi
Semifinali
(24 settembre)
Intero 10 € /Tesserati FIPAV 5 €
Finali (25 settembre)
Intero 20 € /Tesserati FIPAV 10 €

IL CALENDARIO
Pool I – Italia, Polonia, Serbia, Slovacchia, Francia e Slovenia
Palazzetto dello Sport Corrado Roma – Montesilvano
1ª Giornata – 17 settembre 2022
Ore 15.00 Serbia – Francia
Ore 17.30 Polonia – Slovacchia
Ore 20.00 Slovenia – Italia
2ª Giornata – 18 settembre 2022
Ore 15.00 Serbia – Polonia
Ore 17.30 Slovacchia – Slovenia
Ore 20.00 Francia – Italia
3ª Giornata – 19 settembre 2022
Ore 15.00 Slovenia – Serbia
Ore 17.30 Polonia – Francia
Ore 20.00 Italia – Slovacchia
4ª Giornata – 21 settembre 2022
Ore 15.00 Polonia – Slovenia
Ore 17.30 Francia –Slovacchia
Ore 20.00 Serbia – Italia
5ª Giornata – 22 settembre 2022
Ore 15.00 Slovenia – Francia
Ore 17.30 Slovacchia – Serbia
Ore 20.00 Italia – Polonia

Pool II – Belgio, Repubblica Ceca, Portogallo, Bulgaria, Finlandia e Grecia
Pala BCC – Vasto
1ª Giornata – 17 settembre 2022
Ore 15.00 Portogallo – Grecia
Ore 17.30 Repubblica Ceca – Finlandia
Ore 20.00 Bulgaria – Belgio
2ª Giornata – 18 settembre 2022
Ore 15.00 Portogallo – Repubblica Ceca
Ore 17.30 Finlandia – Bulgaria
Ore 20.00 Grecia – Belgio
3ª Giornata – 19 settembre 2022
Ore 15.00 Bulgaria – Portogallo
Ore 17.30 Repubblica Ceca – Grecia
Ore 20.00 Belgio – Finlandia
4ª Giornata – 21 settembre 2022
Ore 15.00 Repubblica Ceca – Bulgaria
Ore 17.30 Grecia – Finlandia
Ore 20.00 Portogallo – Belgio
5ª Giornata – 22 settembre 2022
Ore 15.00 Bulgaria – Grecia
Ore 17.30 Finlandia – Portogallo
Ore 20.00 Belgio – Repubblica Ceca
Semifinali 5°-8° posto – 24 settembre 2022
Pala BCC – Vasto
Ore 17.30 – JMF31 – 3ª Pool I – 4ª Pool II
Ore 20.00 JMF32 – 3ª Pool II – 4ª Pool I
Finali 5°-8° posto – 25 settembre 2022
Pala BCC – Vasto
Ore 9.30 Perdente JMF31 – Perdente JMF32
Ore 12.30 Vincente JMF31 – Vincente JMF32
Semifinali 1°-4° posto – 24 settembre 2022
Palazzetto dello Sport Corrado Roma – Montesilvano
Ore 17.30 – JMF33 – 1ª Pool I – 2ª Pool II
Ore 20.00 – JMF34 – 1ª Pool II – 2ª Pool I
Finale 3°-4° posto – 25 settembre 2022
Palazzetto dello Sport Corrado Roma – Montesilvano
Ore 17.30 Perdente JMF33 – Perdente JMF34
Finale 1°-2° posto – 25 settembre 2022
Palazzetto dello Sport Corrado Roma – Montesilvano
Ore 20.00 vincente JMF33 – Vincente JMF34.