Europei Under 20: L’Italia comincia con un 3-0 al Belgio. Vincono anche Polonia, Russia e Francia

389
Damiano Catania, libero azzurro

Pool 1
ITALIA-BELGIO 3-0
(25-18, 25-20, 25-14) – rivedi la partita
Italia: Crosato 8, Michieletto 11, Stefani 16, Gianotti 2, Rinaldi 12, Porro 3, Catania (L). Cianciotta, Ferrato. Ne: Schiro, Jeroncic, Magalini. All: Frigoni
Belgio: Ocket 1, Rotty 4, Fafchamps 1, Reggers 17, Plaskie 7, D’Heeer 1, Perin (L). Van Elsen 1, Van De Velde 1, Fransen. Ne: Sterckx, Van Looveren. All: Eyckmans
Arbitri: Milic (AUT), Hesse (GER)
Durata set: 19’, 22’, 19’
Italia: a 5 bs 11 mv 8 et 19
Belgio: a 3 bs 14 mv 2 et 23

BRNO – Comincia con una vittoria netta e convincente, 3-0 (25-18, 25-20, 25-14) contro il Belgio, il cammino della Nazionale Under 20 Maschile nei Campionati Europei di categoria iniziati oggi in Repubblica Ceca. Una rassegna continentale che, come reso noto nella tarda serata di ieri, ha perso due formazioni, Ucraina e Turchia, eliminate dalla manifestazione e rimandate oggi nei rispettivi Paesi a causa della positività al Covid-19 di alcuni loro atleti.

Tornando al match odierno, gli azzurrini si sono resi protagonisti di una prova convincente, mettendo in mostra una buona organizzazione di gioco e dimostrando una certa superiorità in tutti i fondamentali rispetto agli avversari.
Frigoni ha scelto come formazione iniziale Porro in palleggio, Stefani sulla diagonale, Rinaldi e Michieletto gli schiacciatori, Crosato e Gianotti centrali con Catania libero.
Il palleggiatore azzurro è riuscito a distribuire bene il gioco sfruttando la buona vena dei suoi attaccanti, trovando in Stefani (16 i punti per lui), Rinaldi (12) e Michieletto (11) degli affidabili terminali offensivi.
La gara è scorsa abbastanza tranquillamente con i giovani atleti di Frigoni che hanno dato la sensazione di controllare la situazione dall’inizio alla fine dominando a muro (8-2) e mostrando una certa superiorità nelle percentuali di attacco (60%-39%). Domani si replica alle ore 16 contro la Polonia.

Gli altri risultati
Pool 1

Rep. Ceca – Francia 2-3 (21-25, 22-25, 25-23, 27-25, 16-18)
Top Scorer: Vodicka 17, Ceketa 16, Ures 16; Pothron 20, Lawani 18, Doumbia 9.

Polonia – Serbia 3-0 (25-19, 25-16, 25-18)
Top Scorer: Kupka 16, Gierzot 15, Czerwinski 8; Bekric 10, Fet 8.

Classifica: Italia 1v 3p, Polonia 1v 3p, Francia 1v 2p, Rep. Ceca 0v 1p, Serbia 0v 0p, Belgio 0v 0p.

Pool 2
Russia – Bielorussia 3-1 (30-28, 18-25, 25-22, 25-18)
Top Scorer: Murashko 20, Kurbanov 13, Dineykin 12; Babkevich 21, Bahatka 15, Davyskiba 14.

Classifica: Russia 1v 3p, Germania 0v 0p, Olanda 0v 0p, Bielorussia 0v 0p.

Sostieni Volleyball.it