Facebook: Mosna condivide l'”allarme etico” sulla questione “doppio incarico”

2401

MODENA – Su Facebook con nota stampa da Corigliano il dirigente Giuseppe De Patto ha lanciato un allarme sulla questione del possibile doppio incarico già da ieri motivo di malessere di alcune società di Superlega se oggi il Ct azzurro Gianlorenzo Blengini dovesse diventare (in anticipo sulla prossima stagione) nuovo allenatore della Lube Civitanova.
Il post ha subito ottenuto l’endorsement del Presidente di Trentino Volley Diego Mosna con un “Condivido in toto!”.

Il post 
Da sempre ho sempre sostenuto che gli allenatori delle Nazionali di Pallavolo non dovessero ricoprire il doppio incarico a nessun livello. 
Il sorprendente caso dell’esonero di Fefè De Giorgi, che anticipa l’arrivo al club della più attrezzata Società Italiana (la Lube Civitanova Marche) del coach della Nazionale Italiana Chicco Blengini riapre la questione che è sempre stata mal digerita dai club virtuosi e ben organizzati. 
Auspico un normale comportamento etico da parte del coach della Nazionale non accettando  questo  presunto incarico alla Lube e soprattutto l’intervento della Federazione Nazionale affinché si faccia garante del principio di equità e lealtà sportiva per tutti . 
Giuseppe De Patto

 

 

Sostieni Volleyball.it