Stamattina la Moma Anderlini di Bicego e Bombardi ha giocato una partita decisiva alle Finali Nazionali Giovanili CRAI Under 19 Maschile di Alba Adriatica. Alle 11.00 hanno incontrato Volley Treviso. Una partita difficile, iniziata in salita e segnata da una netta ripresa degli anderliniani che se la sono giocata senza cedere un passo fino al risultato finale 3-0 (25/7, 28/26, 25/21) a favore degli avversari.

Si interrompe così il percorso di Fiandri e soci alle Finali Nazionali. C’è da essere fieri di un degno risultato ottenuto giocando con alcune delle migliori squadre della categoria a livello nazionale.

Come sottolinea il presidente della Scuola di Pallavolo Anderlini Marco Neviani“Per tutto il percorso di quest’anno in Under 19 Maschile, siamo stati testa a testa con le grandi. A partire dalla Finale Regionale con Ravenna in cui siamo stati vicini alla vittoria. Fino alla vittoria con Trento, una società molto attrezzata per la categoria. Senza dimenticare la partita di oggi con Treviso in cui, dopo un primo set difficile, ce la siamo giocata punto a punto. Sono molto soddisfatto della performance dei ragazzi durante le Finali Nazionali e per tutto il loro percorso giovanile in Anderlini. Se la sono giocata al meglio. Penso sia stata una bellissima soddisfazione concludere questa fase di crescita con le Finali Nazionali. Da parte della società c’è la massima soddisfazione per il lavoro svolto e i traguardi raggiunti.

Complimenti ai ragazzi della Moma Anderlini, a coach Bicego, al vice Bombardi, ai team manager Sola e Accorsi. Una grande soddisfazione anche per il Direttore Sportivo del Settore Maschile Simone Tassoni.

Da domani la Moma Anderlini di Maioli scenderà in campo a Verona per le Finali Nazionali Under 18 Femminili nel Girone F. Incontreranno alle 17.00 le ragazze di Imoco Volley, prima del girone nella precedente fase di qualificazione.