Fipav: Conclusi a Roma i lavori del Consiglio Federale. Velasco, 2 ore di intervento sulla programmazione giovanile

ROMA – Si è conclusa oggi a Roma la due giorni di lavoro del Consiglio Federale, svoltosi presso la sede di Via Vitorchiano.

La riunione è stata aperta dal presidente Pietro Bruno Cattaneo che ha voluto celebrare gli importanti risultati raggiunti dall’Italia alle Universiadi di Napoli: medaglia d’oro nel torneo maschile dopo 49 anni e argento nella competizione femminile.

Il numero uno federale ha poi sottolineato l’intensa attività che stanno svolgendo tutte le nazionali azzurre: l’Italia femminile negli Europei di sitting volley, le rappresentative giovanili (U16 femminile, U17 maschile, U19 maschile, U20 femminile, U21 maschile) impegnate negli Europei e nei Mondiali di categoria e le coppie azzurre del beach volley in campo nel World Tour.
La chiusura è stata dedicata alle nazionali seniores, proiettate verso il grande appuntamento della stagione: il torneo di qualificazione olimpica femminile di Catania (2-4 agosto) e quello maschile di Bari (9-11 agosto). 

SETTORE GIOVANILE MASCHILE – Nel corso della riunione è intervenuto il Direttore Tecnico del settore giovanile maschile Julio Velasco. L’ex ct azzurro per quasi due ore ha parlato a 360 gradi dell’attività giovanile maschile, esponendo la sua visione programmatica per dare nuovo impulso al settore. 

PROGETTO QUALIFICAZIONE NAZIONALE – Sono stati deliberati i progetti di qualificazione nazionale del settore femminile per la prossima stagione.

UFFICIALI DI GARA – Il CF ha nominato i componenti del settore nazionale ufficiali di gara per la stagione 2019-2020. Sono stati inoltre deliberati i ruoli nazionali degli ufficiali di gara per il prossimo anno.

VIDEO CHECK – È stato approvato il regolamento del Video Check per la stagione 2019-2020.           

A1 E A2 FEMMINILE – È stata deliberata l’ammissione delle società ai Campionati di serie A1 e A2 femminile per la stagione agonistica 2019-2020.  

Sostieni Volleyball.it