ROMA – Fipav e Fondazione Vodafone insieme per la promozione del Sitting Volley.

Tra qualche giorno (sabato 9 giugno) prenderà infatti ufficialmente il via Volley Insieme, progetto della FIPAV vincitore del bando OSO –  Ogni Sport Oltre promosso da Fondazione Vodafone Italia.

Ridefinire il concetto di “disabilità” e “diversità” in modo costruttivo e positivo portando i normodotati a doversi mettere nei panni delle persone con disabilità sedendosi a terra e giocando a “Volley Insieme”. Saranno questi gli obiettivi e i metodi di Volley Insieme, ambizioso progetto socio-sportivo sostenuto dalla Fondazione Vodafone, e che si articolerà in 5 città italiane a partire da sabato 9 giugno sino a Novembre 2018 coinvolgendo giovani, educatori, formatori, genitori ed operatori sociali. 

Il tour dell’inclusione sociale partirà dalla Palestra Giordani-Striano di Napoli, in via Caravaggio, quando sabato 9 giugno dalle ore 9:00 alle ore 13:00, contemporaneamente alla tappa del Campionato Italiano di Sitting Volley, lo staff tecnico della Fipav, e il testimonial dell’evento, Andrea Lucchetta, promuoveranno il Sitting Volley attraverso dimostrazioni pratiche e simpatici tutorial in campo.

Il calendario degli appuntamenti del campionato tricolore di Sitting Volley

Ad ospitare l’evento sarà l’APSD Libera Mente che per la circostanza presenterà l’importante giornata dell’inclusione sociale, domani, giovedì 7 giugno alle ore 10:30 presso la Sala Giunta del Comune di Napoli alla presenza del primo cittadino partenopeo, Luigi De Magistris e del CT della nazionale italiana femminile di Sitting Volley, Amauri Ribeiro

Volley Insieme, nel weekend successivo (16-17 giugno), si sposterà al Centro Sportivo Dream Volley di Pisa dove, oltre all’attività di promozione, si disputeranno le finali (maschile e femminile) del campionato italiano di Sitting Volley 2018.

Il tour riprenderà poi con due tappe a settembre in occasione dell’evento dei Mondiali di Pallavolo Maschile in programma in Italia, per poi concludersi nell’ultima tappa di novembre. Cinque momenti nel corso dei quali Fipav e Fondazione Vodafone Italia promuoveranno il Sitting Volley come strumento di inclusione sociale e culturale.