Fipav: Gioca Volley S3 in Sicurezza, a Verona una tappa da record 

VERONA – Ripartirà dalla suggestiva Piazza Bra a Verona il tour della sicurezza ferroviaria, del divertimento e della schiacciata.

Appuntamento fissato per martedì 1 e mercoledì 2 ottobre quando migliaia di giovanissimi pallavolisti provenienti da tutta la provincia di Verona, daranno vita alla seconda tappa del Gioca Volley S3 in Sicurezza 2019, circuito organizzato da ANSF, Polfer e Fipav per promuovere i concetti della sicurezza ferroviaria attraverso la sana e divertente pratica del Volley S3.

Un evento da record che per la prima volta si svolgerà in 2 giorni alla luce dell’entusiasmo con cui scuole e associazioni sportive del territorio hanno aderito all’iniziativa promossa da circa due mesi dal Comitato Regionale della Fipav Veneto e dal Comitato Territoriale della Fipav Verona supportate dal Comune di Verona. Tutti in campo con Andrea Lucchetta alla scoperta del Volley S3 e soprattutto dei consigli che i rappresentanti di ANSF e Polfer daranno sotto forma di gioco e simpatiche gag circa il tema della sicurezza ferroviaria.

“Dopo il successo dell’ouverture di Lecce siamo pronti a vivere una due giorni di puro entusiasmo e sicurezza ferroviaria – ha dichiarato il presidente della Fipav, Pietro Bruno Cattaneo -. Verona e il Veneto hanno risposto in maniera eccezionale al richiamo di questo evento stabilendo un vero e proprio record di partecipazione che la dice lunga circa la trasversalità di un progetto che ogni anno consente a Fipav, ANSF e Polfer di parlare a migliaia di giovanissi mi portando loro un messaggio di sport, socialità, divertimento e soprattutto sicurezza. Questi saranno gli ingredienti di una festa che colorerà per 2 giorni il cuore di Verona – ha concluso Pietro Bruno Cattaneo – con migliaia di giovanissimi pronti a vivere un’esperienza che porteranno a lungo nel cuore”.

Con Fipav e Polfer scenderà in campo ancora una volta l’ANSF che, come sottolineato dalle parole del responsabile delle relazioni esterne, Antonio Pagano, è pronta ad accogliere i tantissimi partecipanti: “Il 90 % dei decessi in ambito ferroviario sono causati da investimenti di persone che, evidentemente, non percepiscono o sottovalutano il pericolo connesso con la circolazione ferroviaria. – ha dichiarato l’Ing. Antonio Pagano delle Relazioni istituzionali ANSF – Non esiste altra strada che la sensibilizzazione, partendo dai bambini e attraendoli con eventi di contatto dove sport, gioco, musica e intrattenimento facciano da cornice ad un messaggio educativo mai pesante ma elementare e mirato. La campagna ANSF-POLFER-FIPAV 2019, partita da Lecce il 1° giugno, sarà a Verona il 1° e 2 ottobre: l’organizzazione che FIPAV mette a disposizione è una garanzia di successo, i bambini si divertiranno e noi ci arricchiremo sapendo che seminiamo la cultura della sicurezza”.

La sicurezza ferroviaria declinata attraverso il Volley S3, un esperimento che da tre anni vede gli agenti della Polfer in prima fila: “La Polizia di Stato è costantemente impegnata nel promuovere presso i giovani la cultura della legalità e del rispetto delle regole – ha dichiarato Alfredo D’Agostino, Dirigente del Compartimento Polfer per Verona e Trentino Alto Adige –  in particolare, attraverso l’iniziativa che si svolgerà nei prossimi giorni, la Polizia Ferroviaria intende richiamare l’attenzione dei giovani sul rispetto delle regole in ambito ferroviario, per un utilizzo cosciente ed in sicurezza delle stazioni ferroviarie e dei treni. Lo sforzo educativo promosso dalla Polizia Ferroviaria, non si risolve esclusivamente nella campagna in atto con ANSF e FIPAV, che ad oggi ha portato ad incontrare in piazza oltre 50.000 giovani, ma costituisce uno dei “core business” dell’Istituzione Polizia di Stato, perseguito attraverso   incontri programmati anche per quest’anno scolastico negli Istituti di ogni ordine e grado nell’ambito del progetto Train…to be cool”.

La tappa veronese del Gioca Volley S3 in Sicurezza 2019 sarà ufficialmente presentata lunedì 30 settembre al le ore 12:20 presso la sala degli Arazzi del Comune di Verona.

 

Sostieni Volleyball.it