Fipav: La nazionale maschile di Sitting Volley di ritorno dal “Sarajevo Open 2022”

83

SARAJEVO – Weekend internazionale per la nazionale maschile di sitting volley. Gli uomini del commissario tecnico Alireza Moameri, giovedì scorso sono partiti alla volta di Sarajevo per prendere parte al torneo internazionale “Sarajevo Open 2022”.
L’Italia è stata inserita nella Pool 2 con la nazionale croata, la nazionale slovena e con l’Oki Fantomi, storico club di sitting volley bosniaco. Nella Pool 1 invece erano presenti la società tedesca del Dresdner, i due club bosniaci Iok Borak Banja Luka e SDI Jedinstvo e infine la compagine croata del SDI Hrabri.

Nella prime due uscite l’Italia ha subito due sconfitte contro Croazia (25-17; 25-12) e Fantomi (25-10; 25-12). La formazione azzurra si è dovuta poi dovuta arrendere dopo due set molto combattuti prima alla Slovenia (25-22; 25-23) e nell’ultima uscita alla formazione croata dell’Hrabri con il risultato di 2-1 (25-21; 18-21; 25-18), concludendo la manifestazione in coda alla classifica. Buone comunque le prestazioni di capitan Gamba e compagni. Gli azzurri hanno avuto modo di testare le proprie condizioni nel primo impegno internazionale del nuovo anno contro i migliori club e le migliori nazionali della disciplina.
La manifestazione è stata poi vinta dai padroni di casa della OKI Fantomi (Bosnia ed Erzegovina) grazie alla vittoria in finale contro il club tedesco del Dresdner DSC, sconfitto 3-1 (21-25; 25-17; 25-11; 25-19).

Questa la classifica finale del “Sarajevo Open 2022”
1 – OKI Fantomi
2 – Dresdner DSC
3 – SDI Jedinstvo Brčko
4 – Croazia
5 – Borak
6 – Slovenia
7 – Hrabri
8 – Italia

Questi gli atleti convocati: Michele Emanuele Di Ielsi (ASD Termoli Pallavolo); Claudiu Daniel Farcas, Angelo Gelati (Giocoparma ASD); Massimo Paolo Gamba (Polisportiva Pallavolo Brembate di Sopra); Gregorio Guzzo (ASD Volley Palermo); Sergio Ignoto, Paolo Mangiacapra (ASD Nola Città dei Gigli); Alessandro Issi (ASD Fiano Romano Pallavolo); Fabio Marsiliani (APD Fonte Roma Eur); Davide Nadai (Volley Codognè); Federico Ripani, Cristiano Crocetti, Luca Vallasciani (Scuola di Pallavolo Fermana).

Sostieni Volleyball.it