Fipav Lazio: Monterotondo città del Volley. da Velasco al Trofeo dei Territori, tutti gli appuntamenti

L’iniziativa farà da apripista a una serie di appuntamenti ispirati al volley che culminerà nel fine settimana del 18/19 Aprile con il Trofeo dei Territori 2020, tutto grazie all’eccellente lavoro di squadra della Federazione e dell’Amministrazione Comunale.

74
Julio Velasco
Julio Velasco

MONTEROTONDO – L’iniziativa farà da apripista a una serie di appuntamenti ispirati al volley che culminerà nel fine settimana del 18/19 Aprile con il Trofeo dei Territori 2020, tutto grazie all’eccellente lavoro di squadra della Federazione e dell’Amministrazione Comunale.

La data da cerchiare in rosso sul calendario è quella del 24 febbraio 2020. Al Palazzetto dello Sport di Monterotondo arriverà per una lezione molto attesa Julio Velasco, il tecnico che più di tutti ha rivoluzionato la Pallavolo Italiana proiettandola nel mito del volley Mondiale grazie a una serie impressionante di vittorie che sono valse rispettivamente il riconoscimento di “Allenatore del secolo” e di “Squadra del secolo” da parte della Federazione Internazionale.

A seguire le parole di Velasco, ci saranno circa quattrocento allenatori provenienti anche da fuori regione, un numero che dice tutto sulla portata dell’avvenimento.

“Una volta ottenuto il placet della Federazione Centrale” dichiara Luciano Cecchi, Event Director della FIPAV Lazio, “insieme ai Presidenti del Lazio e di Roma Andrea Burlandi e Claudio Martinelli, abbiamo subito pensato a Monterotondo per una serie di fattori oggettivi; la città è facilmente raggiungibile, vanta un grande tradizione di pallavolo e ha una struttura rispondente ai canoni previsti. La risposta del sindaco Riccardo Varone e dei suoi Assessori di riferimento, questo va rimarcato, è stata subito concreta e di grande entusiasmo”.

“Non potevamo lasciarci sfuggire questa opportunità offertaci dalla Federazione Italiana Pallavolo” gli fa eco il sindaco Riccardo Varone, “il nome di Velasco è di per sé una leggenda, poterlo ospitare nella nostra città per un evento così importante è motivo d’orgoglio, tanto più che dopo il 24 febbraio, insieme al Comitato Regionale Lazio e al Comitato Territoriale di Roma, daremo vita a un percorso sportivo e culturale all’interno del quale la città, le scuole e le Associazioni sportive saranno protagoniste d’eccellenza. La nostra Amministrazione sta facendo di tutto perché tutti gli eventi abbiamo il successo che meritano e un adeguato impatto mediatico e di partecipazione cittadina”.

Toccherà ancora il capoluogo eretino, infatti, ospitare il Trofeo del Territori 2020 (18-19 Aprile), una manifestazione che metterà a confronto il meglio della Pallavolo Regionale attraverso un torneo tra le Rappresentative giovanili di Roma-Rieti, Viterbo, Latina e Frosinone.

“Si tratta tradizionalmente di un momento topico per i centri di qualificazione territoriali” spiegano all’unisono il Presidente della Fipav Lazio Andrea Burlandi e quello del Comitato Territoriale di Roma Claudio Martinelli alla cui struttura è stata assegnata l’organizzazione di questa edizione. “In campo scenderanno otto squadre formate da atleti di quattordici e quindici anni, cioè il futuro del nostro sport. In palio non ci sarà solo la vittoria ma l’espressione più bella del nostro movimento, fatta di divertimento, lealtà e spirito di squadra, lo stesso che ha contraddistinto la collaborazione con il Comune di Monterotondo e con le Società del territorio che rinsaldano la grande tradizione del Volley eretino”.

Il progetto “Monterotondo Città del Volley”, in collaborazione con la Regione Lazio, prevede che nei giorni precedenti il 18 e il 19 aprile in alcune scuole ci saranno incontri con gli studenti sui valori della pallavolo ai quali prenderanno parte testimonial di prestigio; sarà organizzata inoltre una conferenza stampa a Palazzo Orsini, mentre all’arrivo delle delegazioni vi sarà un bellissimo momento d’incontro tra la città e i giovanissimi atleti. A seguire da vicino le operazioni, per la FIPAV ci sarà Alessandro Fidotti, Responsabile Territorio e Promozione, mentre per il Comune saranno impegnati gli Assessori alle Politiche Educative Matteo Garofoli e quello allo Sport Alessandro Di Nicola, che commenta così la giornata: “Dobbiamo essere orgogliosi di poter ospitare questi eventi. Monterotondo è una città con significative tradizioni sportive, il nostro impegno per questa giornata, sarà quello di confermarle in pieno. A titolo personale, da sportivo e da amministratore sarà un vero privilegio poter stringere la mano a Julio Velasco, ospitare tanti allenatori e accogliere ad aprile i giovani atleti del Trofeo, si tratterà di una bella avventura sportiva, dove la città di Monterotondo dimostrerà tutta la sua attenzione al mondo sportivo della pallavolo”.

Sostieni Volleyball.it