Fipav Lazio: A Ostia un’altra festa del Sempione. Rossoblu campioni dell’U18M

127

FINALE U18M
Sempione Pallavolo – Roma7 3-1 (25-19 20-25 25-12 25-19)
Sempione Pallavolo: Baglioni, Bella, Cirulli, F. De Amicis (K), Di Ienno, Iannaccone, La Veglia, Marsano, Marziali, Scavino, Sturvi, Stoppoloni, Sturvi, Tocci. All. Barillari. Vice All. Puccinelli. Dirigente: M. De Amicis
Roma7: Bertoletti, M. Carattoli (K), Catalli, Ceccarelli, Di Vincenzo, Fabri, Genovesi, Landi, Marocchini, Mosetti, Pittaccio, Romeo, Verdiglione. All. Sbacco. Vice All. Cimini. Dirigente: E. Carattoli.
Arbitri: Tanzilli, Antonelli, Saverio Messa

OSTIA – Sempione pigliatutto. Dopo il trionfo di una settimana fa nell’Under 16 maschile, la società di Roma Nord conquista al Pala Di Fiore di Ostia il titolo regionale dell’Under 18 maschile, evento organizzato dalla FIPAV Lazio in collaborazione con l’Ostia Volley Club. Una conferma, ma anche un importante riscatto, perché la formazione di Barillari un anno fa perse la finale U18 contro Volleyball Santa Monica, con lo stesso risultato di 3-1 con cui ieri ha superato una tostissima Roma7.

La partita è stata bella e combattuta e ha messo in mostra le tante individualità delle due formazioni che rappresenteranno la nostra regione alle finali nazionali di categoria in provincia di Taranto. Sempione rompe l’equilibrio nel primo set sul 10-10, iniziando a trovare in Marsano un attaccante più che affidabile e in Sturvi il pericolo numero uno in battuta. Nella parte centrale del set i rossoblu guadagnano un margine di 4 punti che prima amministrano e poi aumentano, vincendo il parziale sul 25-19. Nel secondo set meglio la squadra di Sbacco all’inizio, i ragazzi di Barillari però hanno il merito di incassare il colpo e restare dentro la gara. Si va avanti punto a punto, finché Roma7 non accelera. La diagonale Romeo-Catalli inizia a salire di giri e i due punti guadagnati dal 18-18 al 18-20, firmati entrambi dall’opposto biancorosso, cambiano l’inerzia del set favorendo la sua chiusura sul 20-25 finale.

Il set vinto rilassa, forse troppo, Roma7, mentre la voglia di riscatto rende Sempione implacabile e famelico. Il parziale è senza storia e finisce 25-12 per De Amicis e compagni. Il quarto periodo di gioco conferma la maggiore incisività dei ragazzi di Barillari, in grado di portarsi anche sul +7 (19-12) nella fase cruciale dell’incontro. Finisce 25-19 ed è festa grande per il Sempione. Roma7 arriva al secondo posto come nelle categorie Under 16 e Under 20.

Hanno premiato le squadre il Presidente della FIPAV Lazio Andrea Burlandi e il Consigliere Regionale Piero Colantonio. Entrambi hanno sottolineato la grande prestazione offerta dalle due squadre in campo, facendo loro l’in bocca al lupo per le finali nazionali dell’Under 18. A Ostia si è parlato anche di Mondiale di pallavolo 2018 e del grande appuntamento di Italia-Giappone, gara che il 9 settembre aprirà le danze, al Foro Italico di Roma, della grande kermesse internazionale. Il Comitato Regionale ha omaggiato con una targa ricordo l’Ostia Volley Club, ringraziandola per l’organizzazione.