Fipav Lombardia: Domenica la grande festa del volley lombardo. “Compleanni” e premi alle società

140

MILANO – Tutto pronto al Centro Federale Fipav Pavesi di Milano per la grande festa del volley lombardo che si terrà domenica 14 ottobre a partire dalle 9.30.

Come da tradizione l’appuntamento organizzato dal comitato regionale vedrà protagoniste tutte le società che nella passata stagione si sono distinte per i risultati ottenuti al termine dei rispettivi campionati, per l’encomiabile attività svolta durante lo scorso anno, con un occhio di riguardo per chi si impegna nella promozione del settore giovanile, o quelle squadre che festeggiano un compleanno importante. E’ il caso del Volley Bergamo che ha raggiunto il traguardo dei 60 anni di attività. Nella stessa città spegne 50 candeline il Volley Excelsior, come accade a Milano per il Centro Sportivo Giovanile e a Monza per la Pallavolo Concorezzo.

Sfileranno poi sul palco le 11  società maschili e femminili che nella scorsa stagione hanno disputato i campionati in serie A, e via via tutte le altre fino ad arrivare a quelle promosse in serie D; gli atleti di origine lombarda o militanti in società della Regione che hanno conquistato titoli importanti sia con le maglie di club che con quelle delle Nazionali della propria categoria. Non mancheranno poi riconoscimenti per gli allenatori, i dirigenti e gli arbitri che hanno raggiunto traguardi importanti.

“Il Centro Pavesi, casa federale del volley lombardo – dichiara il presidente del comitato regionale Fipav, Adriano Pucci Mossotti –, anche quest’anno diventerà l’ideale vetrina per tutto il movimento della nostra regione, che si conferma il più grande e attivo a livello nazionale; come testimoniato anche dall’entusiasmante esperienza rappresentata dalla tappa milanese dei Mondiali maschili. La cerimonia di premiazione di società, atleti e arbitri sarà un’occasione di festa e di celebrazione per incontraci, archiviare idealmente la passata stagione e avviare al meglio la prossima. Un momento conviviale nel corso del quale non ci saranno distinzioni di categorie di appartenenza, ma vedrà tutti uniti nel nome della migliore pallavolo”.

Tra i premiati anche gli atleti del beach volley – altro punto di forza del comitato lombardo -, le società che hanno ospitato le finali regionali dei diversi campionati, quelle che hanno collaborato con il centro di qualificazione regionale e i giornalisti che si sono distinti per la loro attività nel campo della pallavolo.

Domenica pomeriggio a partire dalle 14.30 il Centro Pavesi ospiterà invece il Corso per Dirigenti Accompagnatori dei campionati di Serie C e D maschile e femminile. La partecipazione è obbligatoria per i dirigenti accompagnatori di nuova nomina e per chi ha conseguito l’abilitazione prima del 2016.