Fipav Lombardia: Doppia semifinale alle Kinderiadi di Beach

74

PORTO SAN GIORGIO (FM) – Risultato storico per la Lombardia nella quindicesima edizione del Trofeo delle Regioni-Kinderiadi, la manifestazione nazionale per selezioni regionali Under 18 di Beach Volley in corso fino a mercoledì 29 agosto a Porto San Giorgio (Fermo). La nostra Regione è riuscita a qualificare alle semifinali entrambe le coppie partecipanti: Aquilino-Ferrario nel torneo femminile e Marazzini-Pizzileo nel maschile. Un risultato che non veniva raggiunto dal 2014, anno in cui le due selezioni ottennero i migliori risultati della loro storia: primo posto femminile e terzo maschile. Domani mattina a partire dalle 9 si giocheranno le gare decisive per le medaglie.

Letizia Aquilino e Martina Ferrario continuano dunque il loro straordinario percorso nel torneo femminile, approdando alle semifinali senza perdere neppure un set: dopo aver battuto nella prima giornata Basilicata e Toscana, oggi le lombarde si sono ripetute superando il Lazio per 2-0 (21-16, 21-16) e nel quarto turno del tabellone vincenti hanno avuto nettamente la meglio anche sull’Umbria sempre in due set (21-17, 21-12).
Domani alle 9 la Lombardia sarà in campo per la semifinale contro l’Emilia Romagna, mentre il Veneto affronterà le Marche; alle 10.30 la finale per il terzo posto e alle 11.30 la finalissima per la medaglia d’oro.

Una giornata felice per tutta la Lombardia – commenta il selezionatore regionale Matteo D’Auria -: oggi per noi è andato tutto molto bene, grazie soprattutto alla grande e anche un po’ sorprendente capacità delle ragazze di gestire i momenti di difficoltà causati dal vento. Su questa base si sono inserite poi le nostre qualità tecniche che possono fare la differenza. Abbiamo centrato il primo obiettivo, ma domani dovremo affrontare una sfida molto impegnativa: di sicuro le ragazze sono concentrate al massimo e credono nelle loro potenzialità“.

In campo maschile, Filippo Pizzileo e Andrea Marazzini hanno centrato la qualificazione alla semifinale passando per il tabellone perdenti: la coppia lombarda ha infatti battuto nel terzo turno l’Abruzzo con un secco 2-0 (21-18, 21-13), ma nel turno successivo si è dovuta nuovamente inchinare alla Liguria, che l’aveva già fermata nella prima giornata e anche in questa occasione si è imposta per 0-2 (19-21, 17-21). Pizzileo-Marazzini sono così passati all’ultimo turno perdenti: nella sfida decisiva contro la Campania la selezione lombarda ha sfoderato una prestazione impeccabile, vincendo per 2-0 (21-17, 21-13) e garantendosi l’accesso alle semifinali dopo tre anni di digiuno. Domani alle 9 l’avversaria della Lombardia sarà il Veneto, grande favorito della vigilia, mentre dall’altra parte del tabellone si sfideranno Liguria ed Emilia Romagna.

Molto soddisfatto il selezionatore regionale Fabrizio Incitti: “Nonostante il punteggio non è stato per nulla facile: anche la Campania ci ha dato filo da torcere, soprattutto nel primo set, in cui ce la siamo cavata grazie alle nostre qualità tecniche. Arrivare in semifinale era il nostro obiettivo, ora ce la giochiamo per le medaglie: in tornei come questo nulla è mai scontato e bisogna sudarsi fino all’ultimo qualsiasi risultato“.

Sostieni Volleyball.it