MILANO“Permettetemi di dire che sarà un’edizione a suo modo “storica” con una prima volta assoluta che la renderà memorabile”.
I toni volutamente iperbolici di Lorenzo Dallari – volto che non ha certo bisogno di presentazioni soprattutto in ambito pallavolistico – sono la fotografia più reale possibile del Workshop 2021, un’edizione da “tutto esaurito” (250 le iscrizioni possibili nel rispetto delle norme vigenti) che è in calendario per domenica 19 settembre al Centro Fipav Pavesi di Milano.
Per scoprire perché la nona edizione dell’ormai tradizionale appuntamento di settembre sia “storica” ci affidiamo sempre alle parole di Dallari: “Per la prima volta in assoluto avremo insieme, come relatori, i due allenatori Campioni d’Europa per Club in carica. Solo pochi mesi fa Daniele Santarelli e Nikola Grbic hanno infatti vinto la Champions League rispettivamente con Conegliano e con i polacchi dello Zaksa. Inoltre ricordiamo che Daniele è praticamente Campione “di tutto” e ha una striscia di vittorie consecutive, tra l’altro ancora aperta, giunta a quota 64! Nikola ha appena dimostrato che si può vincere anche non essendo favoriti: contro pronostico ha battuto squadre fortissime come Civitanova, Kazan e Trento”. 
Il Workshop si avvarrà dunque della presenza di due allenatori vincenti ma molto diversi tra loro: “E questo è l’altro aspetto che, secondo me, renderà estremamente interessante il Workshop – prosegue Dallari – Chi parteciperà avrà l’occasione di ascoltare e vedere due modi differenti di allenare, due allenatori che per arrivare al vertice hanno seguito strade diverse ma ugualmente valide”.
Nella precisazione di Dallari si parla anche di “vedere” perché – e questa è un’altra novità dell’edizione 2021 del Workshop – non saranno solo lezioni teoriche ma ci sarà anche una parte pratica. Grazie alla presenza di alcuni ragazzi che saranno convocati ad hoc, ci saranno infatti anche dimostrazioni pratiche degli esercizi proposti e, al termine di questo “allenamento” particolare, ci sarà la possibilità di un confronto tra relatori e partecipanti. “Questo è sempre stato un aspetto fondamentale del Workshop – analizza DallariOgni allenatore, da chi arriva in serie A a chi allena nelle altre categorie, ha sempre qualcosa da condividere e il Workshop offre loro un’occasione irrinunciabile”. 

Infine non si può non sottolineare come il Workshop 2021 sia “in presenza”: “Sì, dopo un anno e mezzo “horribilis” si torna a vivere la palestra da protagonisti – chiude DallariOvviamente ci sono ancora regole e protocolli da rispettare, restrizioni da tenere presente ma credo il Workshop “in presenza” rappresenti un altro importante passo verso il recupero della completa normalità”. 
A proposito di norme da rispettare, va ricordato come nel rispetto di quanto in vigore sul contenimento del contagio da Covid-19, tutti i partecipanti al Workshop, per poter accedere al Centro Fipav Pavesi, dovranno presentare il Green Pass (avvenuta vaccinazione contro il Covid-19 o guarigione dall’infezione Covid-19 negli ultimi sei mesi o  risultato negativo del test molecolare o antigenico rapido eseguito nelle 48 ore antecedenti).

IL PROGRAMMA 
DI DOMENICA 19 SETTEMBRE 
Ore 13.00    Apertura accrediti
Ore 14.00    Daniele Santarelli –  “Il lavoro analitico nel sistema allenamento”
Ore 16.00    Domande e Risposte
Ore 16.30    Break e Lotteria benefica
Ore 17.00    Nikola Grbic – “La fase di side out”
Ore 19.00    Domande e risposte
Ore 19.30    Conclusioni

Il Workshop 2021
NON È VALIDO
come modulo di AGGIORNAMENTO NAZIONALE per gli Allenatori di  2° e 3° Grado che abbiano svolto le funzioni di 1° Allenatore in Serie B o di 2° in Serie A.
La validità del corso per gli Allievi Allenatori e gli Allenatori di 1° Grado dei Comitati Territoriali della Lombardia e per gli Allenatori di qualsiasi grado in quota ad altri Comitati Regionali e/o Territoriali deve essere AUTORIZZATA dal Comitato di appartenenza.