TORINO – La Consulta dei Presidenti Provinciali ha approvato all’unanimità la proposta di riorganizzazione da sottoporre al Consiglio Federale del 14 e 15 dicembre, che prevede la suddivisione del Piemonte in tre comitati territoriali: il primo comprendente l’intera provincia di Torino, con la collaborazione della Valle d’Aosta per i campionati maschili, il secondo con l’unificazione dei territori delle province di Cuneo, Asti e della zona di Acqui Terme, ed il terzo comprendente le attuali province di Verbania, Novara, Vercelli, Biella ed Alessandria, esclusa naturalmente la zona di Acqui Terme.

Tale riorganizzazione, richiesta dal Consiglio Federale, porterà a una miglior distribuzione quantitativa e qualitativa di tutta l’attività agonistica e promozionale, e dovrà prevedere l’elezione di Comitati Territoriali più grandi con il numero dei consiglieri che passerà dagli attuali 4 a 6 e che godrà della rappresentanza di tutte le province coinvolte in questa nuova struttura territoriale.

I tre Comitati avranno un organico rispettivamente di:

– 91 società aventi diritto voto per il Comitato Territoriale Torinese

– 43 società aventi diritto voto per il Comitato “delle Langhe” (Cuneo+Asti+Acqui)

– 60 società aventi diritto voto per il Comitato Territoriale “Piemonte Est”

“Sono pienamente soddisfatto di questo importante passo compiuto – spiega il Presidente del Comitato Regionale Piemonte, Ezio Ferrotutti i presidenti provinciali hanno compreso che con questa nuova ristrutturazione, si trarranno grandi vantaggi organizzativi ed economici.  Una svolta anche per la disponibilità finanziaria a disposizione di ogni comitato territoriale da reinvestire in promozione sul territorio di competenza, nonostante l’imminente abolizione di tutti i contributi oggi provenienti dalla Federazione centrale e non più a bilancio per l’anno 2014”

“Non è ancora, questa nostra suddivisione territoriale, una versione definitiva – prosegue Ferro -. Stiamo infatti cercando di avere dati numerici ufficiali del tesseramento perché i comitati potrebbero essere 3 o 4″.