ABANO TERME – La Casa Religiosa Ospitalità San Marco ad Abano Terme ha ospitato la conferenza stampa di presentazione della 20ª edizione dell’Aequilibrium Cup – Trofeo dei Territori del Veneto in programma il 4 e 5 giugno.
Una conferenza stampa che ha affermato la grande collaborazione esistente tra il Comitato Regionale Fipav Veneto, il Comitato Territoriale Fipav Padova e le amministrazioni cittadine. Sono proprio i rappresentanti dei Comuni ospiti a prendere per primi la parola riannodando un filo spezzato dalla pandemia. Già nel 2020, infatti, Abano TermeMontegrotto TermeBattaglia TermeTorreglia Limena avrebbero dovuto ospitare il Trofeo dei Territori prima ed il Trofeo delle Regioni ma la pandemia mise tutto in pausa.
A dare il benvenuto è stato il Vicesindaco ed Assessore allo sport di Abano Terme Francesco Pozza: “Siamo felici di poter tornare ad ospitare un torneo di pallavolo giovanile dopo che negli ultimi anni siamo stati costretti a rinunciare alle attività di questo tipo. Come amministrazione non smetto mai di ringraziare la Fipav perché durante il periodo pandemico i protocolli emanati ci hanno permesso di riaprire le palestre per tutte le discipline sportive. Spero che questo Trofeo dei Territori sia il volano per riprendere tutte quelle collaborazioni che stavamo progettando con il Comitato Territoriale di Padova e il Comitato Regionale Veneto”.
Se ad Abano Terme spetta il compito di lanciare la manifestazione, a Montegrotto Terme, al PalaBerta, si vivranno le finali maschili e femminili che decideranno le Selezioni Campioni. A rappresentare la cittadina è stato l’Assessore allo Sport Pierluigi Sponton, il quale nel suo intervento ha ricordato il Trofeo delle Regioni 2020 cancellato dalla pandemia ma anche l’importanza di ripartire da eventi sportivi come questo: “Il Trofeo dei Territori rimette al centro i giovani che hanno pagato il prezzo più alto in assoluto. Vederli tornare a giocare insieme, a socializzare, riempie l’anima e il cuore. Siamo molto orgogliosi di ospitare le finali nel nostro palasport”.
La parola è passata poi al Vice Sindaco e Assessore allo Sport di Battaglia Terme Antonio Rango, il quale nel suo intervento ha ribadito il piacere di ospitare parte delle gare sfruttando anche l’entusiasmo generato della propria squadra locale, la CBMS Rio, impegnata nei play off promozione per il passaggio in B1 femminile.
Il giro degli interventi ha poi coinvolto il vice presidente federale Adriano Bilato“Inizio dall’estendervi i saluti del Consiglio Federale e del nostro Presidente Manfredi e con il ringraziarvi per aver colto il nostro impegno a tutela della salute degli atleti effettuato con i nostri protocolli. Sono particolarmente contento di essere qui alla presentazione del Trofeo dei Territori perché significa tornare a vedere i giovani protagonisti della propria crescita sportiva. È una soddisfazione impagabile. La nostra Federazione ha investito tantissimo sull’attività giovanile e continuerà a farlo. La sinergia tra il lavoro delle società del territorio, le risorse e l’attenzione della Fipav ha portato a straordinari risultati delle nazionali giovanili. Il Trofeo dei Territori è parte integrante di un percorso formativo e selettivo. Finalmente per questi ragazzi è arrivato il momento di giocare e di dimostrare il loro valore sportivo, di raccogliere i risultati dei sacrifici fatti. Permettetemi di dire che in questa stagione, questo Trofeo riparte con un nuovo title sponsor veneto che è Aia con la sua linea di prodotti aeQuilibrium ha iniziato con la Federazione un percorso a sostegno del volley giovanile che ha nel Trofeo dei Territori e nel Trofeo delle Regioni i suoi appuntamenti di maggior richiamo”.

Grande impegno è quello messo in campo dal Comitato Territoriale Padova, co organizzatore dell’evento insieme al Comitato Regionale, e motore operativo della manifestazione. Il Presidente del Comitato Territoriale Cinzia Businaro ha posto l’accento sulla collaborazione delle amministrazioni comunali della provincia di Padova che mettono a disposizione delle tante società impianti adeguati e idonei per poter organizzare manifestazioni di alto livello. “Per questo Trofeo dei Territori – ha continuato Businaro, – abbiamo avuto il supporto di Abano Terme, Montegrotto Terme, Battaglia Terme, Torreglia e di Limena con impianti di eccellenza. I ragazzi che disputeranno il Trofeo dei Territori godranno anche di un’ospitalità alberghiera di alto livello che renderà questa esperienza davvero unica e speciale. Un ringraziamento anche alle società locali che ci affiancheranno nell’organizzazione: il Pool Patavium, Volley Pernumia, Virtus Giarre Pio X e Volley Torreglia”.
AlPresidente Regionale della Fipav Veneto Roberto Maso il compito di illustrare i contenuti sportivi del  Trofeo dei Territori aeQuilibrium Cup dedicato alle categorie Under 14 femminili e Under 15 maschili. “La competizione si svolgerà in due giorni di gara, il 4 e 5 giugno, con girone all’italiana in un tutti contro tutti che porterà alle finali della domenica pomeriggio presso il PalaBerta di Montegrotto. Sfrutteremo il torneo per delle attività collaterali come un aggiornamento per gli allenatori con il tecnico della Kioene Padova Jacopo Cuttini. Premieremo, come da tradizione i due MVP della manifestazione con una maglia della nazionale, un regalo che rappresenta una prospettiva ed un augurio. In questa edizione aggiungeremo un premio ai due atleti più di ogni torneo in memoria di Loreno Bressan, un appassionato dirigente di Verona che si spendeva per gli atleti più giovani. Per finire la competizione non riguarda solo gli atleti ma anche il settore arbitrale dei vari territori. Saranno presenti 18 arbitri provenienti da tutte le province venete”.

La conferenza è stata chiusa proprio da Andrea Puecher, Responsabile della Commissione Regionale Ufficiali di Gara che ha commentato: “Il Trofeo dei Territori per il percorso formativo di un arbitro è un banco di prova di altissimo livello: si arbitrano tante partite, si gestiscono le aspettative delle Selezioni che mettono in campo i migliori atleti, i migliori allenatori. Gli allenamenti delle Selezioni Provinciali proseguono, l’entusiasmo sale ed il 4 e 5 giugno tra Abano, Montegrotto, Battaglia, Torreglia e Limena si vivranno le grandissime emozioni della aeQuilbrium Cup Trofeo dei Territori”.