Fipav: Prorogata la sospensione dell’attività fino al 13 aprile

ROMA – La Federazione Italiana Pallavolo, in riferimento alla situazione dell’infezione da CORONAVIRUS, nel prendere atto dell’ultimo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri firmato in data 1 aprile e attenendosi dunque alle normative vigenti, ha conseguentemente stabilito la proroga della sospensione di qualsiasi attività, compresi gli allenamenti, fino al 13 aprile.

La FIPAV ancora una volta intende ribadire che il senso di responsabilità deve necessariamente essere alla base di ogni azione intrapresa in questi giorni e che l’unico obiettivo è quello di garantire la tutela dei propri tesserati.

Sostieni Volleyball.it